Riforma. Approvato emendamento per immissioni in ruolo e 36 mesi per supplenze

Orizzonte_logo14

 di Eleonora Fortunato  Orizzonte Scuola  9.5.2015.

STALLO SU STABILITA',SPUNTA IPOTESI FIDUCIA PER FORZARE TEMPI

L’emendamento indica le fasi in cui avviene l’assunzione. Le fasi saranno due: la stipula del contratto a tempo indeterminato e quindi l’assegnazione agli ambiti territoriali.

L’emendamento è a firma PD.

Ricordiamo che molto probabilmente l’a.s. 2015/16 sarà transitorio, per cui gli gli ambiti territoriali hanno estensione provinciale. In seguito invece gli ambiti territoriali non saranno vasti come le province, ma anche subprovinciali.

Ricoridamo che deve ancora essere discusso in Commissione Cultura alla Camera l’art. 8, quello che disciplina le modalità di attuazione del piano straordinario, che prevede al momento 100.701 assunzioni per docenti delle Graduatorie ad esaurimento e vincitori del concorso 2012.

Chi è presente, per la stessa classe di concorso, in entrambe le graduatorie, dovrà scegliere per quale graduatorie il suo nominativo dovrà essere trattato. Il DDL prevede l’assunzione prioritaria su sostegno per chi è in possesso del titolo di sostegno.

Se non si trova posto nella provincia delle GaE o nella regione del concorso, sarà possibile esprimere altre opzioni, a livello nazionale.

A preoccupare finora i docenti il comma 5 dell’art.,in cui si dice che in caso di indisponibilità del posto non si procede all’assunzione. Un tema non ancora affrontato in Commissione Cultura, ma l’obiettivo del PD è l’azzeramento delle graduatorie ad esaurimento come effetto del loro svuotamento.

E’ stato invece approvato l’emendamento all’art. 12, secondo il quale il limite dei 36 mesi di supplenze su posto vacante e disponibile non è retroattivo, comincerà ad essere applicato dopo l’entrata in vigore della legge.

Questo articolo non coinvolge naturalmente le supplenze brevi, ma solo quelle su posto vacante e disponibile.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl