Funzionamento CPIA a.s. 2016/17

notizie-scuola_logo2

Notizie della scuola,  8.11.2016

– Istruzioni agli Uffici Scolastici Regionali in merito ad accordi, disposizioni e adempimenti da porre in essere al fine di assicurare il regolare funzionamento dei CPIA nel corrente anno scolastico 2016-2017 nel rispetto dei nuovi assetti organizzativi e didattici.

cpia5

Per garantire il regolare funzionamento dei CPIA nell’a.s. 2016-2017 nel rispetto dei nuovi assetti organizzativi e didattici, anche in considerazione delle eventuali modifiche ed integrazioni intervenute a seguito dei nuovi piani di dimensionamento e delle innovazioni introdotte dalla L. n. 107/2015, con nota 3 novembre 2016, prot. n. 12072 il Miur ha dato indicazioni in merito alle necessarie determinazioni di competenza da assumere a cura degli UU.SS.RR.  In particolare la nota indica:

  • gli Accordi per i quali si rende necessario predisporre quanto prima il perfezionamento e/o l’aggiornamento e/o il rinnovo;
  • le disposizioni, già impartite con precedenti note, che si intendono confermate anche per l’a.s. 2016/2017: Patto Formativo Individuale; Esame di stato conclusivo dei percorsi di istruzione degli adulti di primo livello primo periodo didattico; Commissario straordinario;
  • gli adempimenti previsti dalla C.M. 1/16 (Iscrizioni ai percorsi di istruzione per gli adulti a.s. 2016/2017) relativamente ai percorsi di secondo livello, aule Agorà, specifici interventi utili al proseguimento degli studi nel relativo secondo periodo didattico, strumenti del Piano PAIDEIA.

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl