DDL Scuola: via libera al testo, domani in aula. Utilizzo fiducia al Senato ultima spiaggia

Orizzonte_logo14

 Orizzonte Scuola  13.5.2015.

semafoto-verde2

Via libera al testo del ddl Scuola in commissione Cultura alla Camera. Durante la seduta di questa mattina, la VII commissione ha approvato a maggioranza il testo della riforma e ha dato il mandato alla relatrice, Maria Coscia (Pd), di riferire in aula. L’approdo in assemblea infatti è previsto per la giornata di domani.

A quanto si apprende, Sel, Lega e M5s presenteranno in aula relazioni di minoranza

È stato fissato per oggi alle 14 il termine per la presentazione in aula alla Camera degli emendamenti al ddl Scuola.

Intato, il capo ufficio legislativo del ministero dell’Istruzione, Rosita D’Angiolella, in audizione in commissione Semplificazione a palazzo San Macuto afferma “Le deleghe al governo contenute all’articolo 23 del ddl Scuola “non sono solo una riforma del sistema d’istruzione, ma anche delle norme del comparto e soprattutto la loro semplificazione. Nel titolo del ddl questo obiettivo è esplicitamente dichiarato”.

“Per il sistema dell’istruzione i decreti hanno rappresentato la gran parte della normazione dell’ultimo decennio”

Qui puoi leggere il testo del DDL

Riforma, scarica il testo che sarà licenziato dalla VII Commissione cultura.

Intanto anche la I Commissione ha completato il proprio lavoro Il DDL è costituzionale

Arrivano anche smentire sull’utilizzato della fiducia da parte del governo sulla riforma de scuola.

Il metodo dovrebbe continuare ad essere quello del confronto e del dialogo, come anticipato da MarcucciDDL Scuola.
Marcucci (PD): i sindacati facciano proposte concrete. Invito in Senato dopo il 19 maggio

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl