Compromesso tra Inps e Miur per pensioni con decorrenza dal 1° settembre

Andrea Carlino, La Tecnica della scuola, 18.5.2017

– Tra Inps e Miur è stato trovato un compromesso per la liquidazione dei trattamenti pensionistici, con decorrenza dal 1 settembre, per il settore della scuola.

A seguito degli incontri avvenuti tra INPS e MIUR, infatti, è stata definita una specifica modalità operativa per i pensionamenti della scuola del corrente anno, che tiene conto sia delle esigenze manifestate dal MIUR, sia dell’obiettivo dell’Istituto di liquidare, comunque, i trattamenti pensionistici con le nuove modalità, tenendo in considerazione le informazioni presenti sul conto assicurativo, preventivamente sistemato, del dipendente della scuola.

Con il messaggio n.2033 l’Inps aggiunge che “a discapito del lavoro svolto dagli operatori delle diverse sedi e dell’effettiva implementazione di Passweb quale unico strumento per l’erogazione delle prestazioni (a differenza di quanto accaduto per gli enti locali), che, esclusivamente per quest’anno, gli uffici ministeriali continueranno ad utilizzare il Sidi, con le informazioni relative ai periodi riconosciuti “ante subentro”.

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl