Guida all’esame di terza media: dal 15 al 19 giugno il via alle prove

sole-scuola_logo14

L’esame di terza media si avvicina. Stando a quanto raccolto da Skuola.net, che ha anche pubblicato un vademecum ad hoc, le prove inizieranno dal 15 al 19 giugno. Si comincerà con il tema di italiano.

La prima prova
È generalmente quella di italiano, per la quale sono a disposizione quattro ore. La mattina della prova, dopo l’appello, agli studenti sarà consegnato il foglio con le tracce da sviluppare. Ogni studente ne deve scegliere una, utilizzando i fogli bianchi per scrivere il compito. Una volta terminato deve consegnare tutti i fogli: quello con le tracce, quello di brutta e, ovviamente, quello di bella.

Il compito di lingue
Dal momento che l’insegnamento della seconda lingua straniera è ormai a regime in tutte le scuole medie, durante l’esame deve essere svolta anche una prova scritta sulla seconda lingua comunitaria studiata. Sarà assegnato un voto per ciascuna prova, ma la commissione d’esame potrà stabilire liberamente se svolgere i due scritti nello stesso giorno oppure in due giornate distinte. Solo nel caso in cui le ore della seconda lingua comunitaria siano utilizzate per il potenziamento della lingua inglese o della lingua italiana, ci sarà un’unica prova scritta di lingue che riguarderà solo la principale lingua comunitaria studiata. Gli studenti hanno a disposizione tre ore.

La prova di matematica
La prova di matematica ed elementi di scienze e tecnologia sarà articolata su più quesiti predisposti dai docenti. Anche in questo caso gli studenti hanno a disposizione tre ore.

Il test Invalsi
Sarà svolto da tutti gli studenti di Italia lo stesso giorno, il 19 giugno. Si inizia con il questionario di Matematica per poi svolgere la prova Invalsi di italiano. Il tempo a disposizione è di due ore e mezza (75 minuti per italiano e 75 minuti per matematica, con 15 minuti di pausa tra le due).

Il colloquio orale
Si può discutere di un argomento particolare se viene presentata una tesina. La durata del colloquio può variare in base a molti fattori – la preparazione, il tipo di argomento affrontato – ma si aggira, di solito, tra i 15 e i 30 minuti.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl