Anno di prova, Usr Molise elabora documento per gli assunti su grado diverso dall’attuale

Tecnica_logo15B

La Tecnica della scuola  17.12.2015.  

professoressa-giovane3

L’uffico scolastico regionale del Molise fornisce un modello valido per l’espletamento dell’anno di prova per i docenti assunti su grado scolastico diverso dalla sede di servizio attuale.

Ricordiamo che la legge 107/2015 e il DM 850 del 27 ottobre 2015 dispongono di alcune precise novità per quanto riguarda l’anno di prova degli insegnanti neoassunti.

Come già riportato in precedenza, prima di tutto è utile sapere che, ai sensi dell’art.3 comma 1 del Decreto Ministeriale su citato, il superamento del periodo di formazione e prova è subordinato allo svolgimento del servizio effettivamente prestato per almeno 180 giorni nel corso dell’anno scolastico, di cui almeno 120 per le attività didattiche.
Nel conteggio dei 180 giorni vanno calcolate anche tutte le attività connesse al servizio scolastico, ivi compresi i periodi di sospensione delle lezioni e delle attività didattiche, gli esami e gli scrutini ed ogni altro impegno di servizio, ad esclusione dei giorni di congedo ordinario e straordinario e di aspettativa a qualunque titolo fruiti.
Va computato anche il primo mese del periodo di astensione obbligatoria dal servizio per gravidanza. Per quanto riguarda i 120 giorni, che è una novità rispetto al passato, vanno calcolate sia i giorni effettivi di insegnamento sia i giorni impiegati presso la sede di servizio per ogni altra attività preordinata al migliore svolgimento dell’azione didattica, ivi comprese quelle valutative, progettuali, formative e collegiali.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl