Asili nido, la Legge di Stabilità porta i “voucher” esentasse

Tecnica_logo15B

Alessandro Giuliani,  La Tecnica della scuola  26.10.2015.  

nido6a

Con la Legge di Stabilità 2016 arrivano i “voucher” esentasse per badanti e asili nido in forma integrativa dello stipendio.

La novità è contenuta nella relazione tecnica all’articolo 12 della Legge di Stabilità 2016. La quale spiega che “le somme, i servizi e le prestazioni erogati alla generalità dei lavoratori o a categorie di dipendenti per la fruizione di servizi di educazione ed istruzione anche in età prescolare, compresi i servizi integrativi e di mensa ad essi connessi, nonché per la frequenza di ludoteche e di centri estivi ed invernali, per le borse di studio a favore dei medesimi familiari e per la fruizione di servizi di assistenza agli anziani ed ai soggetti non autosufficienti, non concorrono alla determinazione del reddito dipendente”.

Via libera, quindi, agli attesi “voucher”. Che, comunque sia, se è vero che non possono essere ricondotti ad un reddito da dipendenza, è altrettanto vero che non producono uno straccio di contributi al pensionamento. E per chi si accinge ad iniziare un’attività lavorativa, destinato a percepire pensioni sempre più ridotte, non è proprio una bella notizia.

Asili nido, la Legge di Stabilità porta i “voucher” esentasse ultima modifica: 2015-10-27T03:57:44+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl