Assegnazioni provvisorie e utilizzazioni 2015/16: quante province si possono scegliere

Orizzonte_logo14

di Paolo Pizzo,  Orizzonte Scuola  1.6.2015.

normativa02

Prosegue la serie di FAQ di OrizzonteScuola per la compilazione delle domande di assegnzione provvisoria e utilizzazione per l’a.s. 2015/16.

QUANTE OPERAZIONI SARÀ POSSIBILE EFFETTUARE IN ISTANZE ONLINE PER LE ASSEGNAZIONI E LE UTILIZZAZIONI E QUANTE PROVINCE SARÀ POSSIBILE SCEGLIERE?

Il sistema permetterà al massimo 3 operazioni:

  • due di utilizzazione (provinciale e interprovinciale)
  • una di assegnazione provvisoria (provinciale o interprovinciale).

Pertanto, dal momento che assegnazione e utilizzazione hanno criteri diversi, il docente, avendone ovviamente i requisiti, potrà effettuarle anche tutte e 3 le operazioni indirizzandole a 3 province diverse.

Per esempio, il docente titolare su classe di concorso in esubero può chiedere utilizzazione provinciale, quella interprovinciale e se ne ha titolo anche assegnazione provvisoria in altra provincia rispetto alle prime due domande.

È POSSIBILE CHIEDERE UTILIZZAZIONE INTERPROVINCIALE?
L’art. 2 comma 4 del CCNI prevede l’utilizzazione interprovinciale SOLO in questo caso:“Al fine di assicurare un corretto avvio dell’anno scolastico e di agevolare il riassorbimento dell’esubero, sono consentite operazioni di utilizzazione a domanda da fuori provincia ESCLUSIVAMENTE ove permanga la situazione di esubero nel posto o nella classe di concorso della provincia di appartenenza; dette utilizzazioni saranno disposte nella provincia richiesta, laddove risulti disponibilità di posti di insegnamento, prioritariamente per il posto o per la classe di concorso di appartenenza ed in subordine su posti comunque disponibili per i quali il docente sia in possesso del titolo di abilitazione corrispondente.”
Ricordiamo che per le utilizzazioni così come per le assegnazioni permane il vincolo triennale prima di poter richiedere tale movimento IN ALTRA PROVINCIA (siamo in attesa di eventuali cambianti in tal senso con l’approvazione della “Buona Scuola”).

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl