Assunzioni solo per “iscritti a pieno titolo” in GaE e GM

Orizzonte_logo14

di Lalla,  Orizzonte Scuola  20.7.2015.  

nomine49A

Il Miur ha pubblicato il bando per l’attuazione del piano straordinario di immissioni in ruolo, con presentazione della domanda tra il 28 luglio e il 14 agosto.

Sappiamo che non possono partecipare al piano di assunzioni coloro che sono iscritti nelle graduatorie ad esaurimento, ma che non abbiano sciolto la riserva per conseguimento del titolo abilitante entro il 30 giugno 2015, per effetto di quanto disposto dall’art. 1, comma 104, secondo periodo, della Legge.

Il decreto non dice nulla invece sulla posizione di coloro che attualmente sono inseriti in Graduatoria ad esaurimento con riserva per effetto di provvedimento cautelare del giudice.

Nelle istruzioni impartite agli Uffici Scolastici il Miur ha inteso sottolineare esclusivamente ciò che afferma la legge n. 107 del 13 luglio 2015:

“atteso quanto previsto dal comma 98:

“Sono assunti a tempo indeterminato, nel limite dei posti di cui al comma 95:

a) i soggetti iscritti a pieno titolo, alla data di entrata in vigore della presente legge, nelle graduatorie del concorso pubblico per titoli ed esami ………………
b) i soggetti iscritti a pieno titolo, alla data di entrata in vigore della presente legge, nelle graduatorie ad esaurimento del personale docente ……………”

Una previsione in realtà che non è differente rispetto ad istruzioni impartite negli anni precedenti, nei quali però gli Uffici Scolastici hanno accontanato il posto a tempo indeterminato qualora spettante ad un docente gravato dalla riserva in attesa di sentenza di merito del giudice.

Potrà essere così anche quest’anno?

Una prima risposta ci verrà fornita il 28 luglio, all’apertura delle funzioni su Istanze on line. Se tali docenti saranno stati inseriti nel database e quindi verrà loro permesso di presentare la domanda alla stregua di chi è inserito nelle graduatorie a pieno titolo, vuol dire che il Ministero avrà predisposto anche la risposta alla domanda: come ci si dovrà comportare qualora il posto toccasse ad uno di questi docenti?

In caso contrario il Ministero avrebbe già fornito la propria risposta, condivisibile o meno.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl