Bilancio delle competenze: si farà on-line, ma per compilarlo fin da ora è utile lo schema Miur-Indire

Tecnica_logo15

L.L.  La Tecnica della scuola  11.1.2016.  

bilancio-competenze6

Per i docenti neoassunti, il bilancio delle competenze consente di compiere una analisi critica delle competenze possedute, di delineare i punti da potenziare e di elaborare un progetto di formazione in servizio coerente con la diagnosi compiuta.

Il primo bilancio delle competenze che il personale neoassunto è tenuto a predisporre è disciplinato dall’art. 5 del Decreto Ministeriale 27 ottobre 2015, n. 850, secondo il quale, ai fini della personalizzazione delle attività di formazione, anche alla luce delle prime attività didattiche svolte, il docente neo-assunto traccia un primo bilancio di competenze, in forma di autovalutazione strutturata, con la collaborazione del docente tutor.

La compilazione del primo bilancio dovrà avvenire sull’apposita piattaforma on-line dell’Indire, che comunque non sarà attiva prima della seconda quindicina del mese di gennaio 2016.

Nell’attesa, è a disposizione dei docenti una bozza del bilancio delle competenze che i docenti neoassunti potranno iniziare a compilare sul cartaceo, per poi ricondurre tutte le informazioni nel modello digitale sulla piattaforma, appena sarà attiva.

I tempi sono piuttosto ristetti, perché (nelle intenzioni del Miur) entro gennaio 2016 è opportuno che sia portata a termine anche l’azione successiva, cioè il patto di sviluppo professionale.

Infatti, il bilancio delle competenze iniziale sarà tradotto in un patto formativo che coinvolge docente neoassunto, tutor e dirigente scolastico.

Al termine del periodo di formazione e prova, il docente neo-assunto, con la supervisione del docente tutor, traccerà infine un nuovo bilancio di competenze per registrare i progressi di professionalità, l’impatto delle azioni formative realizzate, gli sviluppi ulteriori da ipotizzare.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl