Card docente: permangono ancora i dubbi

Tecnica_logo15B

Reginaldo Palermo, La Tecnica della scuola 15.11.2016

card-prof4a

– Sulla nuova procedura prevista per la card del docenti permangono ancora molti dubbi.
La questione più complicata riguardava la possibilità per i docenti di ottenere il riconoscimento delle spese già effettuate. Punto sul quale, proprio nel tardo pomeriggio del 15, il Miur ha fornito un chiarimento, come abbiamo già avuto modo di segnalare.
Le difficoltà però restano. Per esempio non è ancora del tutto chiaro come nel concreto il docente potrà usare il bonus per acquistare un libro o per assistere ad uno spettacolo teatrale.
Stando alle informazioni diffuse finora dal Miur sembrerebbe che il docente dovrà accedere al portale cartadeldocente e richiedere on line il “buono” da utilizzare.
Questo però prevede che il soggetto al quale il docente intende rivolgersi (libreria, teatro, ecc..) sia registrato sul portale stesso.
Nel concreto è probabile che, per andare a regime, il meccanismo avrà bisogno di un periodo più o meno lungo di rodaggio, terminato il quale per i docenti potrebbe esserci più di un vantaggio a partire dalla possibilità di effettuare molti acquisti via internet (libri, materiale informatico, ecc..) e di poter ottenere il voucher da spendere per corsi di formazione presso enti, associazioni e università.
Intanto diversi lettori ci hanno scritto per dirci di essersi già registrati per ottenere ottenere l’identità digitale e di non aver incontrato particolari “difficoltà.
Altri ci dicono invece di aver provato e di essersi spazientiti non poco.
Insomma per il momento l’operazione sta procedendo con qualche inevitabile problema che però dovrebbe essere superabile.
Restano ovviamente tutte le perplessità verso un sistema che trasforma la formazione e l’aggiornamento in una attività sempre più individuale e sempre meno collegiale e partecipata.

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl