Come si individuano i perdenti posto tra i docenti dell’infanzia e della primaria?

Tecnica_logo15B

Lucio Ficara,  La Tecnica della scuola  19.3.2016

graduatorie1

– Con l’avvio delle operazioni di mobilità, nelle scuole si incomincia a parlare della composizione delle graduatorie interne d’Istituto per l’individuazione dei perdenti posto tra i docenti. Una domanda quindi è d’obbligo: “Come si individuano i perdenti posto tra i docenti?”. È tutto spiegato nell’ipotesi di contratto di mobilità del 10 febbraio 2016. Infatti nell’articolo 20 della suddetta ipotesi, si parla dell’individuazione dei perdenti posto della scuola dell’infanzia e primaria.

L’individuazione dei soprannumerari viene effettuata nei confronti dei docenti titolari sui posti dell’organico di circolo, su posti speciali, su posti di sostegno, su posti di ruolo speciale in scuole speciali e, limitatamente alla scuola primaria, su posti per l’istruzione e la formazione dell’età adulta della scuola primaria attivati presso i centri territoriali.

L’individuazione dei soprannumerari viene effettuata, ad eccezione dei posti dell’organico di circolo, distintamente per le varie tipologie di posto eventualmente esistenti. Pertanto, la contrazione di organico relativa ad una determinata tipologia di posto non è compensata dalla eventuale disponibilità su altra tipologia di posto. A sua volta per i posti di sostegno l’individuazione dei soprannumerari sarà effettuata distintamente per ciascuna tipologia: A) minorati della vista; B) minorati dell’udito; C) minorati psicofisici.

 

Il docente titolare in una delle predette tipologie individuato come soprannumerario, qualora sia in possesso di titolo di specializzazione per altra tipologia per la quale nell’ambito della stessa scuola sia disponibile un posto, partecipa a domanda o d’ufficio con precedenza al trasferimento su tale posto. Nell’organico della scuola primaria vengono compilate distinte graduatorie per ognuna delle tipologie di posto che compongono l’organico stesso, ovvero posto comune e di lingua inglese.

Il personale in soprannumero per l’insegnamento della lingua inglese, prima delle operazioni di mobilità, confluisce nella graduatoria relativa al tipo posto comune e solo da questa graduatoria vengono individuati i docenti perdenti posto sull’organico dell’istituto. Il dirigente scolastico provvede, entro i 15 giorni successivi al termine fissato dall’O.M.per la presentazione delle domande di mobilità, alla formazione e pubblicazione all’albo dell’istituzione scolastica delle graduatorie interne d’Istituto dei docenti.

C’è da dire che quest’anno essendo le date di termine della domanda differenti per la fase A ( 15 aprile) e quelle B, C e D ( 25 maggio), non si comprende a quale scadenza si riferisca l’art.20 dell’ipotesi del CCNI. Si presume che si faccia riferimento al 15 aprile e che quindi le graduatorie d’istituto debbano essere pubblicate entro il 30 aprile. I dirigenti scolastici devono notificare per iscritto immediatamente agli interessati la loro posizione di soprannumero e che nei loro confronti si dovrà procedere al trasferimento d’ufficio. I docenti individuati come perdenti posto, sono da considerare riammessi nei termini per la presentazione, entro 5 giorni dalla data di comunicazione dell’accertata soprannumerarietà, del modulo domanda di trasferimento. È utile sapere, infine, che per i soprannumerari il punteggio relativo al trasferimento a domanda condizionata sarà attribuito con l’utilizzo delle tabelle della mobilità d’ufficio e non con quelle della mobilità a domanda volontaria.

Come si individuano i perdenti posto tra i docenti dell’infanzia e della primaria? ultima modifica: 2016-03-20T06:24:11+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl