Confermato il bonus da 500 euro per l’aggiornamento degli insegnanti?

RTS_logo2di Aldo Domenico Ficara, Regolarità e Trasparenza nella Scuola,  30.9.2016

500euro-bonus1

– Sembrerebbe confermato il  bonus da 500 euro per gli insegnanti ai fini del loro aggiornamento professionale. Le indiscrezioni partono da alcune voci relative alla formazione dei docenti contenute nel DEF ( Documento di Economia e Finanza ). Il costo totale dell’intera operazione  sfiorerà i 400 milioni all’anno.  Si ricorda a tal riguardo che il Bonus può essere utilizzato:

  • per acquistare libri, testi, riviste e pubblicazioni utili all’aggiornamento professionale (anche in formato digitale);
  • per acquistare hardware e software;
  • per iscriversi a corsi di aggiornamento e di qualificazione professionale, purché siano svolti da enti accreditati presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR)
  • per iscriversi a corsi di laurea, specialistica o a ciclo unico che abbiano attinenza col profilo professionale, ovvero ad un corso post-laurea o ad un master universitario inerente al proprio profilo professionale;
  • per assistere a rappresentazioni di teatro e cinematografiche;
  • per acquistare biglietti di ingresso a musei, eventi culturali, mostre o spettacoli dal vivo;
  • per iniziative coerenti con le attività individuate nell’ambito del piano triennale dell’offerta formativa delle scuole e del Piano nazionale di formazione.

 

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl