Da settembre una scuola su quattro sarà senza presidi e vicari

QuiFinanza_logo15

 

Mentre si parla tanto di Buona Scuola, sono sempre di più gli istituti orfani del dirigente scolastico. Costretti ad averne uno ‘part time’, che si barcamena tra più scuole autonome, che a loro volta…

QuiFinanza, 30.4.2015

PRESIDE1D

(Teleborsa) – Mentre si parla tanto di Buona Scuola, sono sempre di più gli istituti orfani del dirigente scolastico. Costretti ad averne uno ‘part time’, che si barcamena tra più scuole autonome, che a loro volta hanno annesse cinque, sei, a volte sette plessi: quest’anno è capitato a 1.200 istituti scolastici, l’anno prossimo toccherà ad altri 800, forse anche 1.000. Sono quelle dove l’attuale preside è in attesa di conoscere l’esito della propria domanda di pensionamento con effetto 1° settembre 2015. Il problema è che se verranno tutte accolte, arriveremmo ad avere una scuola italiana su quattro in reggenza.

L’aggravante è che l’assenza del dirigente scolastico, sempre dal 1° settembre prossimo, non potrà essere sopperita dalla figura del vicario, cancellata dalla Legge di Stabilità 2015, che dovrà infatti rientrare in classe. Al loro posto sarebbero dovuto subentrare delle nuove figure professionali sempre a sostegno dei dirigenti di altri istituti, ma visto che nella migliore delle ipotesi il disegno di legge 2994 verrebbe approvato a metà giugno, non ci sono i tempi tecnici per la sua attuazione in corrispondenza del nuovo anno scolastico: le scuole devono infatti inviare gli organici definitivi al Miur entro il prossimo 31 maggio. Il risultato è che dal 1° settembre 2015, per circa 2mila scuole autonome e diverse migliaia di plessi distaccati si prevede una gestione davvero ad alto rischio. Resa, tra l’altro, anche più complessa a seguito dell’illegittimo dimensionamento che ha soppresso quasi 4mila istituti in modo illegittimo e che per effetto della sentenza sul dimensionamento n. 147 del 2012, infatti, avrebbero dovuto tornare in vita.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl