Dal 2 all’8 maggio la Settimana italiana dell’Insegnante

Tecnica_logo15B

Alessandro Giuliani, La Tecnica della scuola  1.5.2016

settimana_03

– Arriva la “Settimana Italiana dell’Insegnante”, un modo per sottolineare l’importanza del lavoro dei nostri docenti e chiedere agevolazioni professionali.

L’iniziativa, in programma dal 2 all’8 maggio e giunta alla seconda edizione, è stata resa pubblica on line tramite il sito internetn masterprof.it e rappresenta anche una modalità per dire grazie al docente speciale che tutti gli studenti hanno avuto ne corso della loro carriera scolastica.

Quest’anno, spiegano gli organizzatori, per rappresentare la “Settimana italiana dell’Insegnante” è stata scelta una “margherita multicolore, che raccoglie in sé diversi significati e simbolismi: è in assoluto il fiore più semplice, si trova ovunque, evoca una continua primavera del sapere, nel linguaggio dei fiori rappresenta la pazienza, nei colori ci sono tutte le sfumature della professione e poi, come non sottolineare che è anche un logo …petaloso?”.

“Se quindi negli Usa e nei paesi anglofoni è la ‘mela’ il classico dono riservato all’insegnante, qui in Italia i docenti si meriteranno una ‘margherita’ in ogni possibile forma, da quella reale, appena colta, bella e profumata fino a quella anche semplicemente disegnata, sul quaderno, su un foglio, su un cartoncino o su un poster”.
La seconda grande novità riguarda tutta una serie di attenzioni e agevolazioni che i promotori della Settimana vorrebbero che fossero rivolte al corpo insegnante italiano, come ad esempio la possibilità che:

  • Musei, Teatri, Sale cinematografiche e Librerie possano riservare uno speciale sconto a tutti gli insegnanti nei giorni che vanno da lunedì 2 a domenica 8 maggio;
  • anche i negozi di tecnologie e di altro genere possano prevedere uno sconto o un particolare riguardo;
  • le sale cinematografiche possano prevedere nella settimana dal 2 all’8 maggio (magari anche solo da lunedì a mercoledì) di proiettare film che trattano del tema e che celebrano l’insegnamento (come ad es. “L’attimo fuggente”);
  • le emittenti televisive (nazionali e locali) possano trasmettere (anche solo in seconda serata) sempre lo stesso genere di film;
  • le radio e gli speaker possano parlare spesso durante i loro programmi degli insegnanti e a trattare l’importanza dell’insegnamento di questa bella professione.

A tale scopo, sempre gli organizzatori dell’evento settimanale hanno rivolto un appello a tutti gli operatori della cultura e del commercio, affinché possano partecipare e comunicare il particolare beneficio che intendono riservare agli insegnanti.

Dal 2 all’8 maggio la Settimana italiana dell’Insegnante ultima modifica: 2016-05-01T21:38:01+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl