DDL riforma. Domani in VII Commissione i dati sulle assunzioni dei precari. Emendamenti entro lunedì 20 alle ore 22

Orizzonte_logo14

 Orizzonte Scuola 15.4.2015

Montecitorio9

Slitta di due giorni, a lunedì alle 22, il termine per la presentazione degli emendamenti al ddl Buona scuola. Lo ha deciso l’ufficio di presidenza della commissione Cultura alla Camera.

Inoltre, i dati del governo sui precari della scuola dovrebbero arriva domani in commissione Cultura alla Camera. È quanto avrebbe assicurato il governo riferiscono fonti parlamentari, ai deputati della commissione che oggi di sono riuniti per proseguire la discussione generale sul ddl Buona scuola.

Il supplemento di istruttori, chiesto da M5s, dovrebbe riguardare i numeri dei precari con le diversificazioni per classi di concorso, il censimento delle diverse graduatorie, il numero delle assunzioni a tempo dello scorso anno e i fabbisogni.

La richiesta nasce dai dubbi espressi dal movimento circa l’effettiva fattibilità del piano e l’incongruenza dei numeri forniti.

Ieri, ne abbiamo discusso con Gialuca Vacca, in una intervista rilasciata a Paolo Damanti.

Il grillino ha così commentato: “Secondo noi il piano si fonda su presupposti che non ci sono, vogliamo i dati per incrociarli e vedere se il piano regge o meno. Il nostro sospetto è che il fabbisogno delle scuole non sarà soddisfatto dalle assunzioni.” Dubbi sono stati espressi anche sui numeri, “il governo parla di 50mila assunzioni su cattedre vacanti:14 su turnover (scendiamo a 36 mila), 10 mila del piano Carrozza. Quindi, secondo il Governo ci sarebbero solo 26mila cattedre vacanti, comprese alcune cattedre in organico di fatto trasformate in organico di diritto.”

Sui tempi per la presentazione degli emendamenti, il Movimento 5 stelle ha così commentato: “La decisione dell’ufficio di Presidenza di fissare la scadenza per la presentazione emendamenti al Ddl istruzione per lunedì 20 aprile alle 22 è l’ennesimo atto di sopraffazione della maggioranza nei confronti del Parlamento e di mortificazione della democrazia”. Vai al comunicato.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl