Ddl scuola, 2100 emendamenti. Attesa per quelli del Pd

tuttoscuola_logo14

Tuttoscuola,  24.4.2015.

camera20

Sono saliti a oltre 2.100 gli emendamenti presentati alla Camera dei Deputati sul disegno di legge scuola n. 2994, a seguito della riapertura dei termini per il loro inoltro, scaduti oggi alle ore 15,00.

Particolare attesa per quelli del Partito Democratico, la cui approvazione dovrebbe incontrare meno resistenze degli altri, in particolare per quello che concerne i punti oggetto delle maggiori proteste (poteri del dirigente, mobilità straordinaria prima delle immissioni in ruolo, disciplina delle supplenze, ‘riserve’ per il concorso) e quelli in odore di incostituzionalità (docenti triennalisti e inseriti nelle graduatorie di merito del concorso 2012). Proprio per queste due fattispecie a rischio illegittimità, il Pd avrebbe previsto dei punteggi aggiuntivi al prossimo concorso (per i triennalisti) e starebbe cercando le risorse finanziarie per l’immissione in ruolo per i cosiddetti ‘idonei’ dell’ultimo concorso a cattedre.

La prossima seduta della commissione Cultura è prevista per lunedì 27 aprile alle 10. In quella occasione, si dovrebbero dirimere le questioni delle ammissibilità degli emendamenti e l’illustrazione dei loro contenuti.

L’iter dei lavori della commissione dovrebbe, stando a fonti parlamentari, seguire ritmi molto serrati, con possibilità di lavori anche in notturna.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl