Didattica. Il latino unisce bellezza e logica: ecco perché piace alle imprese

Orizzonte_logo14

Orizzonte Scuola,  3.9.2016

latino3

– E’ stato pubblicato alla fine di aprile il Rapporto 2016 “Esportare la dolce vita / Il bello e ben fatto italiano nei nuove mercati“, curato dal Centro Studi Confindustria e da Prometeia, in cui si comincia a discutere l’importanza di studiare bene (o di ricominciare a studiare) il latino.

Giuseppe Bruno,general manager di Info Jobs, un portale specializzato di ricerca di lavoro, frequentato da aziende e giovani in cerca di occupazione, ha detto: “In un mercato del lavoro molto dinamico il latino è la disciplina che per eccellenza denota capacità di ragionamento e di logica”.

Altro giudizio positivo è quello di un linguista, Guido Milanese, professore all’Università Cattolica: “Conoscere il latino è un elemento spendibile in un buon curriculum professionale. Ci sono imprese, in particolare all’estero, che lo tengono in considerazione”.

Manager e linguista si ritrovano concordi parlando dei dieci licei di Milano e di altre città della Lombardia in cui alla fine d’aprile si sono tenute le prove per un “certificato sulla conoscenza del latino” a cui hanno partecipato 750 giovani partecipanti. Hanno affrontato quattro livelli per la prova, che è stata organizzata dalla Cusl, la Consulta universitaria per gli studi.

Da molto tempo in alcune sedi d’eccellenza delle università di Usa e Gran Bretagna, si rivaluta il latino, mentre in Italia si assiste ad un calo delle iscrizioni al liceo scientifico tradizionale, per preferire quello delle scienze applicate.

“Bellezza del latino”, titola Il Sole24Ore che il 1° maggio, nel supplemento culturale della domenica, annuncia che gli articoli di Nicola Gardini, professore a Oxford, su “Il latino in tre puntate” diventano un libro, “Viva il latino. Storia e bellezza d’una lingua inutile”, per Garzanti. Il professor Gardini afferma che deve il suo successo alla buona conoscenza del latino, la cui bellezza è “il volto stesso della libertà”.

 

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl