Diploma in 4 anni: possono aderire solo percorsi liceali o tecnici già attivi

di Lara La Gatta, La Tecnica della scuola  6.11.2017

– In risposta ai numerosi quesiti sull’interpretazione corretta del decreto ministeriale n. 567 del 3 agosto 2017 e del Decreto Dipartimentale del 18 ottobre 2017 prot. n. 820, relativamente alla tipologia di indirizzi che possono essere oggetto di richiesta di sperimentazione quadriennale, il Miur ha risposto con nota 13921 del 3 novembre 2017.

In questa nota di chiarimento, il Miur ha fatto presente che le proposte progettuali delle scuole secondarie di secondo grado statali e paritarie interessate alla sperimentazione di percorsi quadriennali devono essere riferite ad indirizzi di studio ordinamentali di percorsi liceali o tecnici che risultano già attivi nelle istituzioni scolastiche al fine, tra l’altro, di non comportare alcun onere aggiuntivo per il bilancio dello Stato.

Si ricorda che la scadenza per inviare la candidatura della scuola è il 13 novembre 2017.

.

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl