Docenti neo-assunti, chi non deve effettuare il periodo di prova

Lara La Gatta, La Tecnica della scuola  19.10.2017

– Riportiamo i chiarimenti forniti dall’Ufficio scolastico regionale per il Piemonte in merito all’effettuazione del periodo di formazione e prova del personale docente ed educativo neo-assunto a.s. 2017/2018.

Non sono tenuti ad effettuare il periodo di formazione e prova:

  1. i docenti assunti nell’anno scolastico in corso, nello stesso grado di istruzione, già di ruolo su classe di concorso affine (intendendo per affine l’appartenenza alla stesso Ambito Disciplinare);
  2. i docenti già di ruolo su posto comune e/o di sostegno che hanno accettato l’immissione in ruolo, nello stato grado di istruzione, cambiando tipologia di posto.

Le suddette fattispecie sono infatti riconducibili a quelle relative al passaggio di cattedra.

Invece, in tutti i casi in cui la nuova immissione in ruolo preveda un passaggio ad altro ordine di scuola, i docenti interessati dovranno effettuare nuovamente, nel corrente anno scolastico, il periodo di formazione e prova, in quanto tali situazioni sono riconducibili a quella del passaggio di ruolo.

.

.

 

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl