Ecco la nota ministeriale su avvio nuovo anno scolastico

Tecnica_logo15B

Lucio Ficara,  La Tecnica della scuola  28.6.2016

calendario33

Dopo i ritardi della mobilità fase B, C e D riferiti alla scuola primaria e il ritiro degli esiti della mobilità della scuola dell’infanzia, avvenuto in alcuni uffici scolastici come, ad esempio, Milano e Lecce, adesso, per mettere ordine su tutte le procedure che dovranno garantire un regolare avvio del nuovo scolastico, arriva una circolare ministeriale. Infatti ci viene comunicato dal Miur che il Direttore Generale Dott.ssa Maria Maddalena Novelli ha emanato una nota ministeriale riguardante l’avvio dell’anno scolastico 2016/2017.

In tale nota circolare, come evidenziato da noi nell’articolo “Ritardi mobilità: slitteranno anche le utilizzazioni e assegnazioni?”, ci si attendeva la ridefinizione anche delle date di presentazione delle domande di utilizzazione e assegnazione provvisoria. Quindi non sembra sia stata rettificata da parte del Miur la Nota n. 19976 del 22.7.2016, in cui era scritto che le utilizzazioni e assegnazioni della scuola dell’infanzia e primaria erano state fissate dal 28 luglio al 12 agosto 2016.

Tuttavia si presume, che la nuova data possa essere dal giorno 1 agosto al 14 agosto 2016. In tale nota sono stati ancora meglio definiti i tempi per la chiamata diretta, in modo particolare quelli settembrini per i neoassunti da concorso 2016. Infine, si rappresenta che l’assegnazione provvisoria da fuori provincia potrà essere effettuata dagli Uffici Scolastici solo dopo che verrà riassorbito l’eventuale esubero presente, anche su altre classi di concorso secondo quanto previsto dall’art.14, comma 17, del D.L.95/2012 come convertito dalla legge 135/12.

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl