Edilizia scolastica, il Governo sblocca 100 milioni del Patto di stabilità per la riqualificazione

sole-scuola_logo14

di Alessia Tripodi, Il Sole 24 Ore  123.7.2015

Firmato il Dpcm che rende disponibili 50 milioni l’anno per il 2015-2016. On line l’elenco delle amministrazioni beneficiarie

lavori-scuola2

Scuole, in arrivo fondi per interventi di messa in sicurezza e riqualificazione degli edifici scolastici. E’ stato infatti firmato il Dpcm che sblocca 100 milioni di euro dal Patto di Stabilità interno per province e città metropolitane, finalizzato ad opere di edilizia scolastica per il biennio 2015- 2016. Il provvedimento attende ora la registrazione della Corte dei Conti.

Piano di riqualificazione
Grazie allo sblocco le amministrazioni locali potranno beneficiare di 50 milioni di euro per ogni annualità per mettere in campo gli interventi necessari alla riqualificazione degli istituti scolastici. Province e città metropolitane avranno l’obbligo di comunicare alla Struttura di missione per l’Edilizia scolastica di Palazzo Chigi il monitoraggio dello stato di avanzamento dei lavori, secondo le modalità indicate dalla struttura stessa.
«Questa firma rappresenta un ulteriore impulso che tiene particolarmente in considerazione le scuole superiori che sappiamo essere spesso in situazioni critiche e di sovraffollamento – ha dichiarato la coordinatrice della Struttura di Missione , Laura Galimberti – e che permetterà agli amministratori di realizzare importanti interventi di messa in sicurezza e riqualificazione degli edifici scolastici
Insieme al testo del Dpcm, sul sitowww.italiasicura.governo.it è disponibile l’elenco di tutte le amministrazioni beneficiarie con il dettaglio dei relativi importi accordati.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl