Fase C e l’utilità (?) delle preferenze

Tecnica_logo15B

Fabio Guarna  La Tecnica della scuola  Giovedì, 30 Luglio 2015.  

scegliere4

Mentre attendiamo e/o speriamo che il Ministero pubblichi una faq ad hoc, sarebbe opportuno interrogarsi, sulla rilevanza che è destinato a produrre per la FASE C l’ordine di preferenza delle province che l’aspirante all’immissione in ruolo ha effettuato nel modello di domanda per essere assunto nel piano straordinario.

Innanzitutto perché in quest’ultimo passaggio il punteggio non ha importanza poiché si tratta di nomine che terranno conto di un’altra modalità di reclutamento in cui il dominus sarà il dirigente scolastico sulla base dell’organico funzionale che sarà attribuito alla sua scuola.

Vero è che nella fase “B” potrebbe capitare che sulla base del punteggio e dei posti rimasti liberi, un aspirante potrebbe avere titolo ad essere immesso in ruolo in più province e pertanto è giusto indicare una propria preferenza, diversamente nella Fase C, la possibilità di essere immesso in ruolo in una determinata provincia dipende – almeno da quello che si può interpretare – dal D.S. sulla base delle esigenze della scuola.

Cosicché, ad un D.S. della Lombardia, per fare un esempio, potrebbe andare bene un docente che preferirebbe stare in Sicilia, dove (nemo profeta in patria verrebbe da dire) nessun D.S. siciliano invece ritiene che abbia un curriculum ad hoc per il piano dell’offerta formativa della sua scuola.

E se invece sia il D.S. lombardo e quello siciliano puntano, verificato il curriculum, ad assumere lo stesso docente che succede?

Se le proposte avverranno contemporaneamente è facile rispondere che il docente sarà libero di scegliere dove preferisce ma se le proposte verranno fatte in tempi diversi  che accadrà?

E comunque, stando così le cose, torniamo alla domanda: che  rilevanza è destinato a produrre per la FASE C l’ordine di preferenza delle province che l’aspirante all’immissione in ruolo ha effettuato nel modello di domanda del piano straordinario?

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl