Fase C: modelli di delega e per il differimento della presa servizio

Tecnica_logo15B

L.L.  La Tecnica della scuola  19.11.2015.  

faseC_PC9

Proponiamo due fac-simili che coloro che hanno accettato una proposta di assunzione in fase C possono utilizzare se vogliono delegare una persona di fiducia alla scelta della sede o se vogliono posticipare la presa di servizio.

In merito a quest’ultimo, ricordiamo infatti che alcune cause posso impedire l’immediata presa di servizio e quindi è data facoltà all’insegnante di presentare richiesta di differimento all’Ufficio scolastico della Provincia in cui si è stati assunti. Sarà quest’ultimo a valutare se accogliere o meno la domanda, quindi non è scontato che la motivazione sia ritenuta valida.

Per facilitare i nostri lettori, proponiamo due modelli: uno si può utilizzare per delegare una persona di fiducia in fase di scelta della sede (modello di delega), l’altro (richiesta di differimento) per richiedere il differimento dell’assunzione in servizio per impedimenti di varia natura (malattia, ricovero ospedaliero, maternità obbligatoria, funzione di giudice popolare, preavviso al precedente datore di lavoro, contratto di supplenza annuale o fino al termine delle attività didattiche, contratto di insegnamento presso una scuola paritaria, ecc….).

Invitiamo comunque a verificare se l’Ufficio scolastico di interesse ha pubblicato i modelli in questione.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl