Fedeli: fatto tanto per eliminare il precariato. Non ci sarà girandola di docenti

Tecnica_logo15B

Andrea Carlino,  La Tecnica della scuola  12.9.2017

– La ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, è stata ospite del programma di Rai 1 “UnoMattina” (da min.13.40 a 24.30). Diversi gli argomenti trattati dalla titolare del dicastero di Viale Trastevere: “Quest’anno abbiamo fatto un lavoro straordinario sia come uffici centrali che come uffici territoriali. Tutte le cattedre saranno coperte e non ci saranno girandole di professori. Una scelta importante, un moto d’orgoglio per il Miur. Ci saranno docenti di ruolo e supplenti, ma questi ultimi avranno un incarico annuale, non cambieranno come negli anni passati”.

PRECARI“Un problema serio che stiamo affrontando. 10mila insegnanti che mancano? Ne mancano 10mila specializzati. Già da marzo abbiamo autorizzati i corsi per preparare i docenti di sostegno”.

VACCINI“Si è fatto un buon lavoro di informazione e di sensibilizzazione. L’insieme delle istituzioni pubbliche dallo Stato fino agli enti locali sono stati coinvolti per facilitare i genitori. Autocertificazione? Lo abbiamo fatto perché non tutte le realtà del Paese vanno di pari passo. I furbi, drammaticamente, ci possono essere, ma fanno un grave danno, ai loro figli e alla comunità educante”.

ESAME DI TERZA MEDIA“Cambieranno da quattro a tre le prove e ci sarà una prova interdisciplinare. L’abbiamo semplificato non accorciato. Nei prossimi giorni arriveranno tutte le info per il nuovo esame di terza media”.

.

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl