Fedeli: il rinnovo del contratto per riconoscere il lavoro dei prof

Pasquale Almirante, La Tecnica della scuola, 17.7.2017

– Nel corso del suo intervento alla Festa dell’Unità, “La scuola che guarda avanti”, in svolgimento a Milano all’ex Scalo Farini fino a domenica 23 luglio, organizzata dal Pd  e  ribattezzata Festa Metropolitana, Valeria Fedeli, ieri, domenica 16 luglio, dopo una serie di riflessioni sulla condizione della donna, si è rivolta al mondo della scuola, assicurando che il “Rinnovo dei contratti è un punto fondamentale per riconoscere quello che hanno fatto gli insegnanti e continuano a fare”.

Seppure il suo discorso non è stato ripreso ancora dalle agenzie, con una serie di tweetter la ministra ha fatto inoltre sapere che è sua intenzione lavorare “per facilitare il progetto alternanza scuola lavoro dal punto di vista burocratico” e che “presto nasceranno una piattaforma e i tutor per sostenere qualità del progetto alternanza scuola lavoro”.

Ma ha pure annunciato, sempre a #lamiaFestaU@PdMilano che “entro dicembre organizzeremo gli Stati generali dell’Alternanza scuola-lavoro.

Nuove competenze e orientamento sono alla base dell’alternanza scuola lavoro, due facce della stessa medaglia”, e poi con una punta di orgoglio ha pure specificato: “importante aver reso strutturale alternanza scuola lavoro”.

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl