Fronte legale contro la Legge 107/2015 – Avviso importante

Gilda-Nuoro_logo3

dall’ufficio stampa della Gilda degli insegnanti di Nuoro,   13.9.2015.  

referendum6

La Gilda degli Insegnanti, insieme a Flc CGIL, Cisl Scuola, Uil Scuola e Snals, sta promuovendo una campagna legale nazionale contro tutti gli aspetti illegittimi ed incostituzionali della Legge 107/2015, sia quelli che riguardano i precari ed il piano di assunzioni che ha estromesso migliaia di loro, sia quelli che riguardano tutti i docenti, il personale della scuola nonché tutti i cittadini italiani, viste le gravi conseguenze di meccanismi quali la chiamata diretta e l’abuso di deleghe in bianco su principi quali la pari opportunità di accesso all’istruzione, la libertà di insegnamento e la trasparenza del reclutamento.

Tali azioni legali, in gran parte già avviate a partire dal mese di agosto e su cui saranno date ampie informazioni nelle prossime settimane, sia su questo sito, sia nelle assemblee che saranno organizzate nelle scuole del territorio, sono a titolo del tutto gratuito per gli iscritti al sindacato.
La Gilda, impegnata con tutte le forze in questa fondamentale battaglia, che rappresenta la prosecuzione del fronte unitario costituitosi per contrastare l’approvazione della Legge 107, non promuove e non aderisce ad alcuna delle azioni legali intraprese da singoli o da gruppi di persone, di cui si leggono notizie nei social network e su cui ci interpellano, in questi, giorni, numerosi colleghi.
Fronte legale contro la Legge 107/2015 – Avviso importante ultima modifica: 2015-09-13T21:18:01+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl