Giannini: non ci sarà un nuovo PAS, ma cerchiamo modo di valorizzare il servizio

Orizzonte_logo14

Orizzonte Scuola,  15.9.2015.  

Giannini136

Tra gli argomenti affrontati ieri dal Ministro Giannini durante il videoforum su RepubblicaTv, si è affrontato il problema delle nuove abilitazioni.

Il Ministro ha dato per certo l’avvio di un nuovo TFA entro gennaio 2016 che consentirà agli aspiranti docenti e a quanti già insegnano da anni, ma privi di abilitazione, di poterne conseguire una.

Per quanto riguarda il PAS, invece, il Ministro ha chiaramente affermato che non ritiene si possa ripristinare un vecchio schema, soprattutto alla luce di un profondo cambiamento nel sistema di formazione e reclutamento che è previsto nella riforma della scuola e che sarà declinato attraverso una legge delega.

“Contestualmente” all’avvio del TFA, ha affermato la Giannini, “penseremo come valorizzare il servizio svolto per chi non ha l’abilitazione” e ha preso ad esempio il prossimo concorso a cattedra nel quale tra i titoli sarà preso il considerazione il servizio pregresso.

Si può, quindi, facilmente pensare che il servizio possa essere preso in considerazione come un titolo dia punteggio per l’accesso al TFA. Una ipotesi che sarà confermata o smentita nei prossimi mesi.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl