Giannini, premieremo dirigenti migliori che si aggiornano e valorizzano i docenti

Orizzonte_logo14

Orizzonte Scuola,  5.9.2015.  

medagliavalorecivile1

Tutto ciò che è scritto nelal riforma sarà rispettato, “A partire dalla valutazione dei dirigenti scolastici”. Lo assicura il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini in un’intervista al Mattino.

Sulla Buona scuola, aggiunge, “ogni legge è perfettibile. È sempre stato così. È stata già modificata. Ma occorre almeno un anno per poter fare una valutazione sulle eventuali problematiche”.

“Per la prima volta, la parte variabile dello stipendio dei dirigenti scolastici sarà legata al risultato”, spiega. Fra i criteri che peseranno nella valutazione dei presidi ci saranno “la capacità di valorizzazione dei docenti, il raggiungimento degli obiettivi di miglioramento che la scuola si è data; l’aggiornamento professionale del preside”.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl