Giannini: “Sostenere le scuole paritarie significa sostenere la scuola pubblica”

Tecnica_logo15B

Pasquale Almirante, La Tecnica della scuola  16.10.2016

giannini238

– La ministra dell’Istruzione Stefania Giannini, in occasione del convegno “Una scuola per tutti: il costo standard di sostenibilità” tenuto a Milano, ha inviato una lettera a suor Anna Monia Alfieri, presidente della Fidae Lombardia, dove ha scritto: “Come previsto dalla Costituzione, le scuole paritarie rappresentano una delle ‘gambe’ su cui poggia il nostro sistema educativo: ‘corrispondono agli ordinamenti generali dell’istruzione, sono coerenti con la domanda formativa delle famiglie e sono caratterizzate da requisiti di qualità ed efficacia.’ Non ci sono contrapposizioni, sono a pieno titolo parte del sistema pubblico integrato dell’istruzione”.

Ma la Ministra ha scritto che “lo scorso 6 ottobre è stata attivata la procedura per l’erogazione dei fondi alle scuole paritarie. Il Miur sta trasferendo le risorse agli Usr e presto le scuole le riceveranno. Questa è sicuramente una buona notizia che da un sostegno di impegno a tutto il mondo della parità, una realtà fatta di 13mila scuole e quasi 1 milione di famiglie”.

E ricorda pure il finanziamento di 12,2 milioni di euro dal 2017 per il sostegno dei disabili iscritti alle scuole paritarie. “Si tratta di circa 12 mila alunni e per ognuno di essi stanzieremo circa mille euro”. Tra altre iniziative intraprese e aperte alle paritarie la “campagna di comunicazione sullo School Bonus, un provvedimento che cambierà l’approccio all’investimento sulla scuola, con benefici fiscali significativi per chi farà donazioni per la costruzione di nuovi edifici, per la manutenzione e la promozione di progetti dedicati all’occupabilità degli studenti. Anche le paritarie possono usufruirne e non è né innovazione, né concessione, ma il riconoscimento di una effettiva libertà di scelta educativa tra le opzioni offerte all’interno della scuola pubblica, statale e non. Il Ministero su questo tema è e resterà sempre un interlocutore attento e attivo, interprete dei valori costituzionali e consapevole che sostenere le scuole paritarie significa sostenere la scuola pubblica”.

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl