Immissioni in ruolo 2016. Qui i posti disponibili per ciascun grado su posto comune e sostegno. Assunzioni su ambito

Professionisti_logo1

Sara Brunetti,  Professionisti Scuola Network  26.8.2016

puzzle_organici-RUOLO1

– Si accendono i motori per le immissioni in ruolo per il 2016/17 che vedranno l’assunzione sui posti rimasti liberi dopo la lotteria della mobilità e che porterà all’assunzione di docenti rimasti in gae che non abbiano aderito al piano di assunzioni straordinario dello scorso anno. Va detto però che tanti resteranno delusi per il numero di posti esigui rimasti soprattutto al sud visto che le operazioni dimobilità, fatte su tutti i posti vacanti e disponibili, hanno portato ad una saturazione dei posti liberi occupati dai docenti cosiddetti “immobilizzati” tornati nelle proprie regioni anche a discapito di tanti docenti assunti sul potenziamento costretti ad andare al centro-nord. In attesa dei numeri ufficiali PSN ha rielaborato i dati della mobilità, partendo dai bollettini dei trasferimenti, ottenendo su ciascun grado i posti attualmente liberi e disponibili al netto delle assegnazioni sugli ambiti dei docenti già di ruolo.

In attesa della pubblicazione del contingente ufficiale per le immissioni in ruolo è pertanto possibile consultare le tabelle di PSN per verificare i posti disponibili per ciascun grado e classe di concorso o sostegno. Va tenuto presente che sono numerosi gli errori dell’algoritmo usato per le operazioni di mobilità e che pertanto i dati presentanti possono subire variazioni in considerazione di accoglimento delle tantissime conciliazioni presentate.

Il MIUR con nota 21833 e relative note operative ha fornito le indicazioni per le assunzioni a tempo indeterminato per l’imminente anno scolastico; operazioni che dovranno concludersi entro il 15 settembre 2016.
Si continuerà ad applicare, fino al totale scorrimento delle graduatorie ad esaurimento, l’art 399, comma 1, del DL 297/94 che prevede il 50% delle immissioni da Graduatorie di Merito, relative ai concorsi per esami e titoli indetti dai DDG n. 105, 106 e 107 del 23/02/2016, ove pubblicate, e il 50% di immissioni da Graduatorie Ad Esaurimento. Nelle Regioni ove non pubblicate le Graduatorie di Merito per esami e titoli indetti con DDG 105, 106 e 107 del 2016, fatta eccezione per la scuola dell’infanzia, le assunzioni saranno interamente disposte nei confronti degli aspiranti inseriti nelle Graduatorie ad esaurimento, con recupero a decorrere dal 2017/2018.Per tutti i gradi
Le immissioni saranno effettuate, tanto per GM tanto per GAE, su ambito territoriale; seguirà la procedura relativa all’individuazione per competenze da parte del dirigente scolastico.

“Si ricorda che i docenti utilmente collocati nelle graduatorie di merito esprimeranno, secondo l’ordine di graduatoria, la preferenza per l’ambio territoriale di assunzione ricompreso tra quelli della regione per cui hanno concorso. I docenti iscritti nelle graduatorie ad esaurimento, esprimeranno, sempre secondo l’ordine di graduatoria, la preferenza per l’ambito territoriale di assunzione, ricompreso tra quelli della provincia in cui sono iscritti”

Tutti i docenti interessati dalla stipula del contratto a tempo indeterminato, presenteranno il proprio curriculum, attraverso l’apposita funzione di istanze on line; contestualmente individueranno l’istituzione scolastica da cui partirà l’eventuale assegnazione d’ufficio, nel caso il docente non riceva alcuna proposta d’incarico o abbia rifiutato.

Le nomine avverranno solo dopo l’utilizzazione del personale in esubero.

Le assunzioni su posto di sostegno saranno disposte solo dopo l’accertamento della regolarità formale e sostanziale del titolo di sostegno.

Ove il numero dei posti vacanti e disponibili risulti dispari, l’unità eccedente viene assegnata alle graduatorie del concorso.

Per le nomine da graduatoria di merito il sistema delle precedenze di cui alla Legge 104/92 non opera riguardo alla scelta dell’ambito territoriale; precedenza che verrà riconosciuta al momento dell’assegnazione prioritaria della sede.

Il personale in possesso del titolo di specializzazione sul sostegno conseguito nei corsi speciali riservati è obbligato a stipulare contratto con priorità su posto di sostegno.

L’accettazione o la rinuncia nell’ambito nel medesimo anno scolastico di una proposta di assunzione a tempo indeterminato su posto di sostegno consentono di accettare nello stesso anno scolastico e nello stesso ambito territoriale successiva proposta per altri insegnamenti di posto comune sulla base della medesima o di altra graduatoria, salvo per i candidati vincolati alla nomina prioritaria su sostegno (corsi riservati).

L’accettazione di una proposta in un ambito territoriale consente, nello stesso anno scolastico, di accettare un’eventuale altra proposta a tempo indeterminato per un’altra classe di concorso, posto o per una diversa tipologia di posto (comune/sostegno) nel medesimo ambito ovvero in altro ambito solamente in caso di immissione da altro tipo di graduatoria.

Entro 3 gg dalla stipula del contratto l’UST competente deve attivare le necessarie operazioni relative al controllo della regolarità del punteggio di graduatoria.

Per il personale assunto su posto di sostegno permane l’obbligo di permanenza quinquennale su tale tipologia di posto.

È possibile stipulare contratti in regime di part-time.

Scuola dell’infanzia: Posti disponibili 

Esclusivamente per la scuola dell’infanzia si procederà, prioritariamente, all’assunzione dei candidati inseriti nella Graduatoria di Merito di cui al DDG 82/2012. Laddove le graduatorie del concorso indetto con DDG 82/2012 siano esaurite o si esauriscano con l’attribuzione di un numero di posti inferiore al 50%, i vari USR sono tenuti ad accantonare il 15% dei posti vacanti e disponibili; posti che verranno destinati alla procedura nazionale. I docenti di scuola dell’infanzia individuati quali destinatari di contratto a tempo indeterminato nella prima fase regionale, saranno esclusi dalla successiva fase nazionale. I destinatari della proposta di nomina su base nazionale, ricordiamo che le domande sono state disponibili sul portale Polis nel periodo compreso tra il 29 luglio e il 9 agosto, avranno 5 gg di tempo per accettare la proposta. A decorrere dalla prima settimana di settembre gli USR destineranno i docenti agli ambiti territoriali e si procederà con l’individuazione per competenze da parte del dirigente scolastico (cd chiamata diretta).

Scuola primaria: Posti disponibili

Le immissioni per la scuola primaria seguono l’ordine della graduatoria generale, anche se le immissioni sono riferite a posti di specialista di lingua inglese. All’atto dell’individuazione e dell’accettazione della nomina i docenti immessi dalle graduatorie ad esaurimento devono rilasciare apposita dichiarazione in merito al possesso dei requisiti per l’insegnamento della lingua inglese. In caso di dichiarazione negativa, al candidato viene notificato, contestualmente, l’obbligo di partecipazione al primo corso di formazione utile per l’insegnamento della lingua inglese. Quanto dichiarato verrà notificato anche al dirigente scolastico che amministrerà il docente per l’anno scolastico 2016/2017.

Scuola Secondaria: posti disponibili su I grado e su II grado (ordinati per regione o per cdc

Le immissioni in ruolo per la scuola secondaria di I e II grado avverranno attraverso le tabelle di corrispondenza. Le immissioni dalle graduatorie di merito del concorso indetto con DDG 106/2016 avverranno per gli insegnamenti previsti dal DPR 19/2016, sui posti qualificati con le classi di concorso previste dal DM 39/98 secondo le tabelle di corrispondenza. In caso di confluenza di più di una classe di concorso, il personale nominato sceglierà, nel limite del 50% per ciascuna classe di concorso di cui al DM 39/98. Le immissioni in ruolo dalle graduatorie a esaurimento avverranno attingendo dalle relative graduatorie corrispondenti.

In allegato tutti i file con i posti per ciascun grado scolastico.

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl