Immissioni in ruolo. Campione “GaE rimangono fino ad esaurimento a legislazione vigente. Favoriremo assegnazioni provvisorie”

Orizzonte_logo14

di Lalla,  Orizzonte Scuola,  5.8.2015

Campione4

A parlare è Marco Campione, capo della segreteria del Sottosegretario Faraone che, riprendendo un concetto espresso in questi giorni dal Ministro parla della domanda per le fasi B e C come di “occasione unica.

Le parole esatte di Campione “Le graduatorie ad esaurimento rimangono fino a quando non sono esaurite a legislazione vigente”.

La legislazione vigente è la legge n. 107 del 13 luglio 2015, che ha indicato chiaramente l’utilizzo delle graduatorie ad esaurimento fino al loro esaurimento.

Una espressione “a legislazione vigente” che non manca però di suscitare qualche dubbio tra gli utenti del nostro forum che avrebbero gradito sentirsi dare la rassicurazione “fino a quando l’ultimo degli inseriti non sarà stato assunto”, con il 50% delle nomine annualmente spettanti alle graduatorie ad esaurimento.

Ma a gelare le speranze dei precari ci pensa sempre Campione, che prosegue “Ci è chiaro il dramma di queste persone. Sono scelte di vita difficili. Se lasciano passare questa occasione, il ruolo potrebbero averlo tra 7 o 8 anni”.

Eppure – ci permettiamo di sottolineare – entro il 1° dicembre dovrebbe essere bandito un concorso per 60.000 posti. Qualche ruolo quindi il prossimo anno potrebbe/dovrebbe esserci. Questo aspetto dovrebbe essere meglio chiarito.

Una notizia positiva invece la rassicurazione di Campione sulle assegnazioni provvisorie per chi ha figli piccoli o situazioni particolari. Previsioni già contenute nei contratti, in effetti, niente di nuovo. Ma sicuramente anche su questi aspetti bisognererà lavorare per assicurare a tutti il rientro nella provincia desiderata.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl