La prossima erogazione del bonus da 500 euro sarà a 2017 inoltrato

RTS_logo2di Aldo Domenico Ficara, Regolarità e Trasparenza nella Scuola,  25.10.2016

2016-17b

– Per l’erogazione del bonus da 500 euro per l’aggiornamento professionale degli insegnanti relativo all’anno scolastico 2016/2017 bisognerà aspettare ancora la conclusione di  due procedure:

  1. Il completamento di tutte le procedure previste per la rendicontazione del bonus 2015/2016;
  2. L’approvazione della Legge di Stabilità 2017.

Pertanto fino a quando la manovra finanziaria non verrà approvata non verranno stanziati i fondi per l’erogazione del bonus, in altre parole si dovrà aspettare il 2017 inoltrato.   Si ricorda che uno dei problemi del bonus 500 euro docenti è stato, nella prima fase, la difficoltà nella rendicontazione da parte dei docenti che ne hanno usufruito. L’idea del governo sembra essere quella di trasformare il bonus in una ‘card’, in maniera tale da rendere tutto più semplice.

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl