Le supplenze si attribuiranno prima delle immissioni nazionali: a breve sarà pubblicata la circolare

Orizzonte_logo14

di Giulia Boffa,  Orizzonte Scuola,  6.8.2015

supplenze4

Il MIUR ha dato disposizione agli Uffici scolastici di procedere alle supplenze fino al termine delle attività didattiche  e sui posti degli spezzoni orario, prima dell’avvio della fase B.

In questo modo le nomine in ruolo che si effettueranno durante la fase nazionale B e C saranno solo giuridiche, in base al comma 99 della legge 107.

Il comma stabilisce che  i docenti nominati in ruolo nelle fasi b) e c) non debbano raggiungere la sede assegnata (in qualunque data la ottengano) nel caso in cui abbiano già in corso una supplenza (annuale o fino al 30 giugno), nella scuola statale, aggiunge la FLC CGIL nel suo resoconto.

In realtà nella legge non è specificato che l’incarico debba essere comunque statale e che, inoltre, non possa essere conferito al 30 giugno anche da graduatorie d’istituto, in caso di esaurimento della graduatorie provinciali.

Il MIUR ha confermato nell’incontro di oggi con i sindacati che i vari uffici provinciali procederanno all’attribuizione degli incarichi prima delle immissioni.

Nell’incontro si è anche analizzata la bozza dell’annuale circolare sulle supplenze, che non dovrebbe contenere novità rispetto a quella dell’anno scorso.

La circolare sarà pubblicata probabilmente il 12 agosto prossimo.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl