Legge 104 ad Agrigento: la storia continua

tuttoscuola_logo14Tuttoscuola, 31.10.2016 

– Occorrono norme che consentano alle scuole di prevenire ed estirpare gli abusi. 

permessi104_5

Altre 252 persone sono state denunciate per abuso della 104 ad Agrigento.

Circa due anni fa nella provincia siciliana era stato scoperto lo scandalo di un utilizzo fraudolento della legge 104 soprattutto per l’assistenza a familiari disabili; ora, sugli sviluppi di quella indagine, altri medici compiacenti, altri insegnanti e altri dipendenti pubblici sono stati scoperti ‘con le mani nel sacco’.

Il sottosegretario alla P.I. on. Davide Faraone era intervenuto allora, impegnandosi a estirpare gli abusi della 104 nella scuola attraverso una indagine nazionale che potesse evidenziare situazioni illegittime.

In effetti con l’indagine, attraverso un monitoraggio sull’uso della 104 da parte del personale scolastico, sono stati raccolti dati interessanti di cui a suo tempo sono stati forniti elementi essenziali.

Poi?

Poi niente altro. Oltre all’analisi della situazione non sono stati adottati specifici nuovi provvedimenti, al punto che i dirigenti scolastici sono tuttora privi di potere per intervenire, impotenti, come prima.

Ad esempio, non è previsto che le assenze per l’assistenza a familiari con utilizzo della 104 siano segnalate all’Inps, come invece avviene per le assenze per malattia. Potrebbero essere soggette a controllo.

Allo stato attuale, quindi, accanto a chi legittimamente fruisce della 104, ce ne sono purtroppo altri (forse non pochi) che se ne avvalgono per un uso tutto personale, lasciando scoperto il servizio a danno degli alunni che almeno tre volte al mese vedono interrotta l’attività didattica con ricorso (quando va bene) ad un supplente.

Quante Agrigento ci sono in Italia?

Con una certa volontà politica dovrebbe essere possibile trovare strumenti di effettivo ed efficace controllo, ed estirpare gli abusi, senza dovere attendere che se ne occupino le forze dell’ordine.

.

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl