Miur: Su supplenze precedenza agli abilitati Tfa

tuttoscuola_logo14Tuttoscuola,  26.10.2015.  

lavagna-TFA5

A partire dallo scorso 28 settembre” il ministero dell’Istruzione “ha messo a disposizione delle istituzioni scolastiche una funzione, nell’ambito del sistema informativo, che permette loro di visualizzare gli aspiranti agli incarichi di supplenza inseriti nella III fascia delle graduatorie di istituto, ordinandoli per punteggio e segnalando l’eventuale abilitazione. Ciò consente alle scuole di procedere alle nomine, assicurando la dovuta precedenza ai docenti abilitati“. Lo ha detto il sottosegretario all’Istruzione, Gabriele Toccafondi, rispondendo in commissione Cultura alla Camera a un’interrogazione a firma Anna Ascani (Pd).

L’interrogazione fa riferimento alla procedura di inserimento dei neoabilitati Tfa nell’elenco aggiuntivo alla seconda fascia delle graduatorie d’istituto segnalando una presunta disparità di trattamento tra coloro che hanno conseguito l’abilitazione dopo il 31 luglio 2014 ed entro il 1° agosto 2015 e i soggetti iscritti nelle graduatorie della terza fascia che hanno conseguito l’abilitazione successivamente.

Nelle more del transito dei docenti abilitati dalla III alla II fascia delle graduatorie di istituto, viene comunque rispettato l’ordine di chiamata che detto passaggio comporterebbe, nel rispetto dei diritti di ciascuno“, ha aggiunto Toccafondi.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl