Mobilità 2016-17, salta il calendario degli incontri

Gilda_logo-zeroB

dalla Gilda degli insegnanti,   12.11.2015.  

L´amministrazione intendeva procedere all´esame della parte contrattuale
senza affrontare i nodi  politici e sindacali della legge 107

Il pomeriggio del 12 novembre alle ore 14.00 si è tenuta la prevista riunione concernente l´avvio della contrattazione sul CCNI relativo alla mobilità.

Le OO.SS. hanno preso atto con disappunto che l´amministrazione intendeva procedere all´esame della parte contrattuale sulla mobilità del personale ATA in assenza del direttore di dipartimento e senza affrontare i nodi dirimenti politici e sindacali sull´applicazione della legge 107 sulla fase della mobilità straordinaria e sull´interpretazione della legge in merito alla formazione degli organici. In allegato si trova il documento tecnico unitario (FLC, CISL, UIL, SNALS, FGU-GILDA) che doveva essere fin dall´inizio oggetto della discussione con l´amministrazione.

Solo di fronte alle reiterate richieste delle OO.SS. la dott.ssa Novelli è intervenuta e ha preso visione del documento unitario. Di fronte alla evidente impossibilità di rispondere alle richieste sindacali, la dott.ssa Novelli si è riservata di dare i chiarimenti richiesti in altra riunione con data da destinarsi e ha invece accettato di indire una riunione specifica il giorno 18 novembre sulle questioni aperte relative alla fase C che abbisognano di note ufficiali di chiarimento da parte del MIUR (ad es. se vi è la possibilità o meno di poter lasciare una supplenza annuale su spezzone per prendere il posto di ruolo, ecc.). Non è escluso che il giorno stesso l´amministrazione sia in grado di dare le prime risposte alle OO.SS. in merito alle richieste contenute nel documento unitario.

Pertanto è saltato il previsto calendario concordato sulla mobilità che verrà riorganizzato solo dopo i chiarimenti da parte del MIUR. Le OO.SS. ritengono fondamentale, in assenza di risposte precise da parte del´amministrazione, che vi siano prese di posizione ufficiali da parte della sfera politica a cominciare dal Ministro.

Allegati:

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl