Neoimmessi in ruolo scelgono la scuola: chiamata diretta scampata in extremis per ultimi insegnanti assunti nel 2016

Orizzonte_logo14

Orizzonte Scuola,  15.9.2016

nomine70

– Il caos delle immissioni in ruolo svolte in quattro giorni è indescrivibile, ma gli Uffici Scolastici soprassiedono per non far perdere ai docenti il diritto di essere assunti max entro il 15 settembre, come disposto dalla legge 89/2016.

E dunque, meglio chiudere gli occhi sulle modalità con cui tali immissioni in ruolo sono state svolte, fino al paradosso di nomine effettuate su graduatorie del concorso ancora non pubblicate. Ma a quanto pare ormai per email, senza passare dal canale ufficiale delle comunicazioni sul sito, si può fare tutto. Una volta la parola d’ordine era: dare massima pubblicità alle operazioni, oggi sembra essere diventata: tutto in segreto.

Ci auguriamo che almeno i sindacalisti territoriali siano riusciti a seguire nello specifico i lavori di ogni ufficio, abbiano fornito le loro competenze per far sì che le operazioni rispettino gli standard di correttezza.

Già nel giorno stesso in cui il Miur ha informato prima i Dirigenti degli USR e poi i sindacati della tempistica delle immissioni in ruolo, avevamo messo in dubbio che tutto potesse andare liscio.

Neoimmessi in ruolo 2016 potrebbero “sfuggire” alla chiamata diretta? Ufficialmente no, ma Dirigenti potrebbero non pubblicare avvisi

Oggi la conferma ufficiale da parte del Miur. Ci sono docenti che solo formalmente sono stati assegnati all’ambito territoriale ma che poi di fatto hanno potuto scegliere la sede più conveniente in base al caro antico e tradizionale scorrimento delle graduatorie?

I Presidi si lamenteranno di questo? Riteniamo di no, sia perchè si tratta di poche migliaia di docenti, sia perchè nella confusione che sta caratterizzando l’avvio dell’anno scolastico, forse hanno problemi ben più importanti da risolvere.

Le indicazioni del Ministero di ieri 14 settembre

  • i docenti assunti fino alle 13 di oggi e “titolarizzati” su Ambito, saranno inseriti al sistema dagli uffici mediante apposta funzione;
  • i docenti suddetti, non destinatari di chiamata da parte del DS, riceveranno domani la mail con la scuola di assegnazione d’ufficio;
  • i docenti assunti oggi pomeriggio e domani, saranno assegnati alle scuole dagli USP,  non appena questi ultimi riceveranno dal sistema informativo l’elenco delle scuole libere.

Tutto sulle immissioni in ruolo

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl