Prove Invalsi 2017, si parte il 3 maggio con gli studenti della primaria

sole-scuola_logo14

Le prove Invalsi 2017 inizieranno il 3 maggio con la prova d’italiano per gli alunni di seconda e quinta primaria; due giorni dopo, il 5 maggio, toccherà al test di matematica. Per gli studenti della secondaria superiore le prove di italiano e matematica si terranno il 9 maggio; mentre in terza media resta ancora in piedi la “prova nazionale” che si svolgerà all’interno dell’esame di Stato il 15 giugno.

La nota dell’Invalsi
L’istituto guidato da Annamaria Ajello ha inviato ieri alle scuole la consueta nota operativa in vista delle rilevazioni degli apprendimenti 2017. L’unica novità riguardo agli anni precedenti riguarda la somministrazione del questionario studente nella classe seconda superiore che avverrà per via informatica e verrà anticipata: si svolgerà infatti nel periodo tra il 16 gennaio 2017 e il 27 gennaio 2017 secondo tempi e modalità che saranno illustrati ai presidi in un apposito documento che l’Invalsi renderà noto a fine novembre.

Tempistiche per le scuole
A parte questa novità, la circolare inviata ieri alle scuole conferma le indicazioni di sempre, e cioè che si dovrà porre particolare attenzione alla tutela della privacy; e al fatto che verranno estratti alcune classi campione dove saranno inviati gli osservatori esterni, che provvederanno anche a riportare gli esiti delle prove sull’apposito supporto elettronico. La nota indica infine le date per le iscrizioni alle prove da parte degli istituti: le funzioni si apriranno alle ore 15 dell’11 ottobre e si chiuderanno alle ore 16,30 del 31 ottobre. Le scuole riceveranno le prove da somministrare entro il 21 aprile 2017.

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl