Questa volta il vincolo di bilancio ha pesato sui giudici della Consulta

sole-scuola_logo14

Questa volta il vincolo di bilancio ha vincolato la decisione dei giudici delle leggi. Con la decisione di illegittimità, senza effetti sul passato, del blocco dei contratti del pubblico impiego la Consulta attutisce di moltissimo l’impatto della sentenza (di cui non sono note le motivazioni) sui saldi di finanza pubblica.
Non era andata così appena qualche settimana fa, quando la Corte bocciò il blocco della rivalutazione delle pensioni sopra tre volte il minimo negli anni 2012-2013. Il rimborso sulla mancata rivalutazione è dovuto arrivare, sia pure in un’aliquota inferiore al 20% del totale, e il Governo ha dovuto reperire subito 2,18 miliardi che verranno pagati il 1° agosto.
Nel caso dei contratti pubblici, se confermato il dispositivo, il Governo dovrà invece reperire risorse per il rinnovo del contratto dal 2016 in avanti, quindi con la legge di Stabilità. Evidentemente questa volta il nuovo articolo 81 comma 3 della Costituzione ha pesato, esattamente come pesò nella decisione di illegittimità della robin tax (anche quella solo pro futuro) del febbraio scorso.
Quest’ultimo pronunciamento produce minori entrate per 700 milioni che, pure, dovranno essere reperite con la nuova legge di Stabilità 2016, mentre per i contratti si partirebbe da 1,7 miliardi a salire fino a 6,5 per il rinnovo nel triennio 2016-2018.
Il blocco dei contratti pubblici è in vigore dal 2010 e tra il 2011 il calo complessivo della spesa per i redditi da lavoro dipendente nella Pa s’è ridotto del 5%, vale a dire 8,7 miliardi tenendo conto anche del blocco del turn over. A fine 2014 la spesa per il personale della pa è stata pari a 163,8miliardi (il 10,1% del Pil). Mentre il blocco del turn over tra il 2008 e il 2013 ha ridotto di 200mila unità il numero dei dipendenti pubblici (di cui 104mila con contratto a tempo determinato e prevalentemente personale precario della scuola stabilizzato nei ruoli).

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl