Reclutamento docenti da graduatorie idonei al concorso

scuola7_logo16

Scuola7,  n. 427 del 19.6.2017

– Già a partire dalle immissioni in ruolo dal 1° settembre 2017 sarà possibile attingere, in caso di necessità, dagli elenchi dei candidati che hanno raggiunto il punteggio minimo previsto dai bandi del 2016, in deroga al limite del 10 per cento. Gli UU.SS.RR. sono invitati a pubblicare tali elenchi graduati secondo il merito.

Il D.Lgs. n. 59/2017 statuisce (art. 17, comma 2, lettera a) che il 50 per cento dei posti di docente vacanti e disponibili nelle scuole secondarie è coperto annualmente mediante  scorrimento  delle graduatorie di merito delle procedure concorsuali.

La norma conferisce all’Amministrazione, nel caso in cui  dovesse concretizzarsi l’interesse pubblico alla copertura annuale dei posti ancora vacanti e disponibili nelle scuole secondarie, il potere eccezionale di disporre l’estensione delle graduatorie di merito attingendo, mediante scorrimento, dagli elenchi dei candidati che hanno raggiunto il punteggio minimo previsto dai bandi del 2016, anche in deroga, quindi, al limite percentuale del 10 per cento, previsto dalla vigente normativa.

Tale disposizione troverà applicazione già a partire dalle nomine a tempo indeterminato che saranno conferite con decorrenza 1° settembre 2017. Pertanto con nota 8 giugno 2017 prot. n. 26145, gli UU.SS.RR. sono invitati a provvedere, con la dovuta urgenza, alla pubblicazione degli elenchi, graduati secondo il merito, di tutti i candidati che hanno raggiunto il punteggio minimo previsto. I predetti elenchi dovranno essere pubblicati in relazione ad ogni graduatoria di merito, ivi comprese quelle redatte nel caso di concorsi multiregionali.

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl