Riforma. Domani analisi emendamenti, tempi slittano: varo finale 22 giugno. Nessuna modifica poteri dirigenti e assunzioni

Orizzonte_logo14

Orizzonte Scuola  2.6.2015.  

Al via a villa Madama il vertice Italia-Algeria

Nessun emendamento da parte dei relatori del provvedimento che è approdato al Senato sulle questioni brucianti della riforma: la chiamata diretta dei docenti e la loro valutazione.

I relatori del provvedimento,  Francesca Puglisi (Pd) e Franco Conte (Ap), hanno presentato soltanto 4 emendamenti per modifiche poco sostanziali degli articoli 1, 2, 3 e 8. Vi abbiamo dato qualche anticipazione: Emendamenti relatori, ambiti (albi) territoriali definiti entro 30 giugno 2016. Tempistica erogazione fondo scuole

Nessuna modifica ad alcune delle questioni più contestate del DDL, a partire dalla possibilità da parte dei dirigenti di scegliere i docenti per le scuole. Punto richiesto per modifiche anche da parte dei sindacati durante le azioni di protesta e durante le audizioni avvenute al Senato durante le quali i relatori erano presenti.

Altro articolo che pare non aver avuto l’attenzione da parte dei relatori riguarda quelle delle assunzioni, per le quali non sembrano in vista cambiamenti.

Certo, al Senato gli equilibri sono diversi rispetto alla Camera. La minoranza PD ha maggior peso e ha presentato degli emendamenti coordinati dal Senatore Gotor che recepiscono alcuni dei cambiamenti richiesti dal mondo della scuola.

Dal Senato il testo, quindi, non passerà indenne, come temevano in molti, ma saranno apportate delle modifiche che richiederanno un altro passaggio alla Camera dei deputati, facendo, di fatto, slittare i tempi del varo finale di circa una settimana. Una data probabile per il varo finale è il 22 giugno.

I tempi per le assunzioni diventeranno quindi sempre più risicati, se si vorrà dare alle scuole il personale necessario da giorno 1 settembre  2015 in tempo per l’avvio delle attività didattiche.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl