Riforma scuola. Chi insegnerà inglese, motoria e musica alla primaria

Orizzonte_logo14

di Lalla,  Orizzonte Scuola  1.7.2015.  

inglese_primaria3

La versione finale del maxiemendamento approvato il 25 giugno al Senato ci dice come si comporrà l’organico della scuola primaria.

Il comma 20 afferma
“Per l’insegnamento della lingua inglese, della musica e dell’educazione motoria nella scuola primaria sono utilizzati, nell’ambito delle risorse di organico disponibili, docenti abilitati all’insegnamento per la scuola primaria in possesso di competenze certificate, nonchè docenti abilitati all’insegnamento anche per altri gradi di istruzione in qualità di specialisti, ai quali è assicurata una specifica formazione nell’ambito del Piano nazionale di cui al comma 123. “

Secondo il comma 123 la formazione in servizio dei docenti di ruolo è obbligatoria, permanente e strutturale. Le attività di formazione sono definite dalle singole istituzioni scolastiche in coerenza con il piano triennle dell’offerta formativa.

Nulla è specificato sulle competenze, e su quale potrà essere la scala della valutazione (affidata al Dirigente Scolastico). Il laureato in Scienze della formazione primaria con modulo specifico per l’insegnamento della lingua inglese ha maggiore o minore competenza rispetto a chi possiede il titolo di insegnamento per la primaria e ha la laurea in Lingue?

Per musica ed educazione motoria forse i titoli sono più omogenei e meno suscettibili di giudizio valutativo.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl