Scuola. Di Meglio (Gilda) su incontro con il Pd : “Tentano di spiegare come funziona la scuola a noi che ci viviamo”

radio24_logo14

di Maria Piera Ceci,  Radio 24  7.5.2015

scuola-affonda1

Vista l’adesione allo sciopero di martedì, Renzi lo aveva promesso e sta rispettando la promessa. Sta infatti incontrando i rappresentanti del mondo della scuola per capire che aggiustamenti apportare al disegno di legge della #buonascuola che proprio non va giù a gran parte degli operatori della scuola. In realtà il premier non è presente agli incontri. Ieri ha visto i parlamentari del Pd per fare il punto, poi ha lasciato ad altri del suo partito il compito di discutere con studenti e sindacati.
Ieri sera è stata la volta degli studenti. Questa mattina l’incontro con il segretario generale Marco Paolo Nigi, della Snals Confsal e con il coordinatore nazionale della Gilda Rino Di Meglio.
“Il fatto che ci sia finalmente un po’ di ascolto è un fatto positivo perchè in questi mesi l’ascolto è mancato” – spiega a Radio 24 il coordinatore nazionale della Gilda Rino Di Meglio. “Non c’è nessuna intenzione di stralciare il decreto per l’assunzione dei precari come noi chiediamo e di ragionare con calma su tutto il resto. Non abbiamo trovato disponibilità a modificare alcune delle norme che ci sono più invise, come il poter di assunzione diretta degli insegnanti da parte del preside e la questione degli albi territoriali. Su questo non abbiamo trovato disponibilità al cambiamento. C’è stato un tentativo di spiegare a noi che nella scuola ci viviamo come funziona la scuola, ma noi riteniamo di saperlo meglio di loro”.
Oggi pomeriggio saranno ricevuti i sindacati confederali di categoria, Anief e Cobas.
Intanto questa mattina il Dipartimento della Funzione pubblica ha comunicato la percentuale di adesione del personale allo sciopero nazionale contro il ddl della ‘buonascuola’. La percentuale e’ stata alta, quasi del 65%. Su oltre un milione di dipendenti in servizio, sono stati 618mila quelli che hanno aderito all’agitazione per un totale di trattenute sulle retribuzioni di oltre 42 milioni di euro.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl