Scuola inclusiva: Convegno a Verona

convegno-vr20161126

– L’associazione Genitori Tosti In Tutti posti ONLUS organizza il convegno LA SCUOLA INCLUSIVA, BUONE PRASSI E LORO ATTORI”. 

Sabato 26 novembre 2016, Verona – Sala Civica Tommasoli, via Perini 7 – 37131 Verona

Programma:

h.9.40 Saluti e presentazioni

interventi:

LA SCUOLA INCLUSIVA : cos’è, com’è – Dott. Flavio Fogarolo – FISH Gruppo Scuola Veneto (Vicenza)

LE BUONE PRASSI – Dott. Giovanni Barin, rappresentante Regione Lombardia Genitori Tosti (Lodi)

GLI ATTORI: i genitori – le associazioni – Alessandra Corradi, presidente Genitori Tosti

GLI ATTORI: assistenti all’autonomia e alla comunicazione – Dott. Matteo Pasetto (Cooperativa Socioculturale) Dott.ssa Maddalena Mossini  (Cooperativa Socioculturale – Genitori Tosti)

Gli ATTORI: Operatori Socio sanitari – Dott. Flavio Magarini – Presidente Cittadinanzattiva Veneto

11.30 – 12.30 Tavola rotonda

Il convegno è gratuito e aperto a tutti

Info : genitoritosti@yahoo.it – 3392118094

Iscrizione obbligatoria su Eventbride https://www.eventbrite.it/e/biglietti-la-scuola-inclusiva-buone-prassi-e-loro-attori-28896977638

Incontro pubblico per informare, specialmente i genitori, su come dovrebbe essere e come si può fare per concretizzare l’inclusione scolastica, quel processo che coinvolge più attori contemporaneamente e, grazie alle buone prassi, si attua per permettere agli alunni con disabilità di accedere realmente all’istruzione e allo studio, l’anticamera, poi, del mondo del lavoro.

In attesa della pubblicazione della delega alla riforma del sostegno, attesa in cui, da mesi, tutti, dal mondo della scuola a quello dell’associazionismo si stanno cimentando in proposte, proteste, analisi e previsioni, i genitori Tosti vogliono porre l’accento, finalmente, dal punto di vista dei genitori, figure che, in questo processo formativo, sono i principali attori, purtroppo spesso ignorati, non considerati o peggio.

Ai più attenti non sarà sfuggito che in questo convegno si parla di tutti ma non dei docenti di sostegno, perché appunto non è un convegno sulla didattica speciale ma sull’inclusione. Non è in questa sede interessante elencare i nudi dati o l’elenco normativo oppure tratteggiare l’archetipo del docente di sostegno in un sistema “ideale”, bensì è utile ragionare sulle buone pratiche da attivare, sulle possibilità che il nostro sistema offre tenendo conto dell’enorme potenziale insito nella creatività umana

Per la prima volta si affronta la tematica di due figure specialistiche, previste a scuola,  dalla legge 104/92, ma non dipendenti dal MIUR, che sono basilari per la realizzazione del processo inclusivo, due figure che spesso vengono confuse tra loro mentre hanno formazioni e ruoli ben differenti.

Si raccomanda l’iscrizione, gratuita ma obbligatoria.

  • La sala Tommasoli , sita in via Perini 7 (una traversa di via Montorio) è completamente accessibile. ‘E previsto il servizio di interpretariato LIS.

In allegato la locandina. A seguire i brevi cenni bio dei relatori

 

Flavio Fogarolo -Ex referente disabilità presso l’Ufficio Scolastico di Vicenza, formatore e autore per la casa editrice Erickson di Trento sui temi della didattica inclusiva, membro del Gruppo Scuola Veneto della FISH.

Giovanni Barin, architetto. Cerco di vivere la disabilità con serenità e curiosità, sebbene sempre più spesso da quella finestra sul sociale, aperta grazie a mia figlia, arrivino grandi arrabbiature nell’osservare il progressivo allontanamento delle persone dal concetto di “comunità”. Ho approfondito le dinamiche della scuola all’interno del sistema socio-economico che viviamo cercando di (ri)costruire la partecipazione dei genitori in questo ambito cruciale per i nostri figli. Con i Genitori Tosti siamo riusciti a mantenere con orgoglio una linea di pensiero “fuori dal coro”, oggigiorno realtà più unica che rara.

Alessandra Corradi veronese, classe 1971. Catapultata nel mondo della disabilità grazie al suo primogenito, nato nel 2005. Nel 2008 ha avviato il progetto di gruppo dei genitori di tutt’Italia, poi chiamatosi Genitori Tosti In Tutti I Posti e dato vita al blog omonimo. Nel 2009 ha aperto il forum online dei genitori, nel 2010 la pagina dedicata, sul social network Facebook. Nel 2011 ha ufficializzato il gruppo, registrando l’associazione di promozione sociale con la qualifica di ONLUS di cui ricopre la carica di presidente. Nel 2013 ha aperto la pagina FB dedicata alla figura dell’assistente alla comunicazione, coinvolgendo non solo i genitori ma anche gli operatori, i docenti, gli educatori, gli editori di libri speciali e quanti operino nel campo della comunicazione dedicata agli studenti con disabilità.

Maddalena Mossini nata nel 1985, laureata in Filosofia presso Università degli Studi di Verona nel 2010. Attualmente frequenta la Facoltà di Scienze dell’Educazione presso la medesima Università. Membro dell’Associazione Genitori Tosti dal 2014. Ha frequentato un Master di specializzazione come Educatore Esperto per la disabilità sensoriale presso Università degli Studi di Verona e un Master di specializzazione come Assistente all’Autonomia e Comunicazione presso Italian University Line. Dal 2012 lavora come Assistente alla Comunicazione a Verona affiancando alunni disabili sensoriali, dal 2014 alle dipendenze della Cooperativa Socioculturale

Dott. Pasetto Matteo, assistente sociale, componente dell’equipe di coordinamento della cooperativa Socioculturale onlus, gestore del “servizio di integrazione socio-didattica a favore di alunni non vedenti e non udenti della Provincia di Verona”.

 Flavio Magarini, per anni presidente di Cittadinanzattiva Veneto, genitore.

Genitori Tosti In Tutti I Posti ONLUS
www.genitoritosti.it

www.genitoritosti.blogspot.com

www.genitoritosti.forumup.it
CF 93224580238

cell. segreteria 334.77.40.523 

sede: via Fincato 41/b – 37131 Verona

CERCACI SU FB

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl