Scuola, Renzi: fiducia su ddl dipende da atteggiamento Parlamento

reuters_logo1

Roberto Landucci,  Reuters,  22.6.2015

parlamento11

ROMA (Reuters) – Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha detto oggi che la possibilità che il governo chieda la fiducia sul ddl sulla scuola al Senato dipende dall’atteggiamento del Parlamento.

“La valutazione sulla fiducia dipende dal Parlamento”, ha detto Renzi rispondendo a una domanda di Reuters a margine degli Stati Generali sul clima.

“È evidente che se si farà la riforma ci saranno 100.000 assunzioni, se la riforma non la possiamo fare ci saranno quelle del turn over, con il vecchio sistema, quindi circa 20.000-22.000 assunzioni”, ha aggiunto il premier.

Al Senato il governo può contare su una maggioranza esigua rispetto a quella della Camera, e da alcuni giorni circola l’ipotesi di un un maxi-emendamento sulla scuola a cui la scuola collegherebbe la fiducia, anche per non rinviare all’anno prossimo le attese assunzioni di insegnanti.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl