“STAR BENE A SCUOLA” – Una scuola maltrattata non è una “Buona Scuola”

articolo33_logo4

Associazione docenti art.33, aprile 2017

L’ Associazione Docenti Art.33 e la Gilda degli Insegnanti della Provincia di Venezia

organizzano il

CONVEGNO NAZIONALE

“STAR BENE A SCUOLA ”

UNA SCUOLA MALTRATTATA NON È UNA “BUONA SCUOLA”

Burn out, aggressioni e denunce penali: il difficile lavoro dell’insegnante
La Valutazione da stress da lavoro correlato: prevista dalla legge ma spesso dimenticata

Venerdì 28 aprile ore 9.30-13.30

c/0 IIS PACINOTTI Via Caneve 93 VENEZIA-MESTRE

PROGRAMMA

Ore 9.00  Accreditamento partecipanti

Ore 9.30 Inizio lavori

Interventi

Introduzione FABRIZIO REBERSCHEGG Presidente dell’Associazione Docenti Art.33

Relazione del Dott. LODOLO D’ORIA medico specialista, si occupa del Disagio Mentale Professionale degli insegnanti dal 1998, sviluppandone prevenzione, cura e aspetti medico-legali. Effettua corsi di prevenzione dello Stress Lavoro Correlato nelle scuole del Paese e collabora con diversi Uffici Scolastici Regionali. Ha pubblicato numerosi studi scientifici sulle malattie professionali dei docenti di cui il primo dal titolo significativo: Quale rischio di patologia psichiatrica per la categoria professionale degli insegnanti. Collabora con numerose riviste del settore ed è autore di tre libri sulla scuola: Scuola di Follia (Armando Editore-2005), La Scuola Paziente (Alpes Italia-2009), Pazzi per la Scuola (Alpes Italia-2010).

Ore 12.30 Dibattito

Ore 13.30 Conclusione lavori

Una scuola che non gode di buona salute non può essere una “Buona Scuola”.

Lo stress lavoro correlato, noto anche come sindrome da burn out, e i sempre più frequenti casi di maltrattamenti in ambito scolastico rappresentano un termometro drammaticamente significativo del disagio vissuto dagli insegnanti. Già oberati da mansioni burocratiche che ne snaturano la funzione docente e ne mortificano la professionalità, troppo spesso i docenti sono vittime anche di aggressioni e denunce alla magistratura da parte dei genitori.

Obiettivo del convegno è analizzare queste tematiche e proporre possibili “terapie” di prevenzione e cura, non solo mediche, da mettere in campo.

Il convegno è riconosciuto come attività di formazione e aggiornamento con diritto di esonero dal servizio (art. 64 CCNL 29/11/2007)

Per iscrizioni al corso (gratuito) mail a corsi.venezia@docentiart33.it 

 Il numero massimo di partecipanti è fissato in 99

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl