Supplenti senza stipendio da aprile. Per il Miur è solo problema procedurale

Andrea Carlino,  La Tecnica della scuola, 16.7.2017

– Non sono una novità i problemi con l‘accreditamento dello stipendio per i docenti che effettuano le supplenze. Sono tantissimi colore che, tre le 30mila persone che effettuano le supplenze, aspettano il pagamento di quanto svolto.

Nei giorni scorsi NoiPa ha annunciato due “emissioni speciali”, una prevista per il 13 luglio e un’altra per il 19, ma ai supplenti della scuola non è arrivato nulla.

Il Miur – così come riporta il Fatto Quotidiano – prova a rassicurare i supplenti: “I fondi per le supplenze ci sono, nessuna mancanza di copertura sui capitoli di bilancio del Miur. I ritardi relativi al pagamento dello stipendio di maggio e giugno dipendono da un problema procedurale in via di risoluzione – sostengono da Viale Trastevere –  I pagamenti saranno effettuati infatti entro il 20 luglio. Le risorse sono già presenti nei Pos a copertura del pagamento degli stipendi delle supplenze brevi e saltuarie e la procedura NoiPa ha già creato il cedolino di pagamento dei contratti”.

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl