Svezia, uomo mascherato con spada irrompe in scuola: uccisi un professore e un alunno

Repubblica-scuola_logo1

la Repubblica,   22.10.2015.  

E’ accaduto a Trollhattan, nell’ovest del Paese. Intervenuta, la polizia ha aperto il fuoco contro l’aggressore, 21 anni. Ferito in modo grave, è morto in ospedale poco dopo. Era un simpatizzante di destra. In pericolo di vita un secondo ragazzo. Colpito anche un altro insegnante, ma le sue condizioni non sono critiche

strage-Svezia1

STOCCOLMA – Una maschera sul volto, quella di Darth Vader, vestito di nero e con due coltelli in mano, uno lungo come una spada. E’ entrato così il ragazzo di 21 anni nella scuola elementare e media Kronan, a Trollhattan, una tranquilla cittadina nel sud-ovest della Svezia. Passando di classe in classe, alle 10 di mattina, ha colpito chi si trovava davanti, uccidendo un professore, colpendone un altro e infierendo ripetutamente su due ragazzini di età compresa tra i 12 e i 15 anni.

Uno di loro è morto all’ospedale, dov’è arrivato in condizioni gravissime, con ferite profonde al fegato, al torace, ai polmoni. Il suo compagno è in fin di vita. Anche l’assassino è deceduto per le ferite riportate: due colpi di arma da fuoco al torace sparati dagli agenti intervenuti pochi minuti dopo l’inizio dell’attacco. La scuola si trova nel quartiere di Kronogarden, a due chilometri dal centro e ospita circa 400 ragazzi. Secondo quanto riferiscono i media locali, l’omicida era un simpatizzante dell’estrema destra. Per il sito svedese Expo, il killer 21enne viene descritto come un giovane violentemente ostile all’Islam e all’immigrazione, affascinato dai film di guerra e dai romanzi di Steven King.
Sul suo account Youtube aveva pubblicato un film su Hitler e nazismo. Sul profilo Facebook aveva postato un appello dei democratici svedesi per indire un referendum sull’immigrazione.

Svezia: terrore a scuola, uomo armato di spada attacca studenti

“I feriti sono i ragazzi più grandi, non i bambini delle elementari” ha spiegato Niklas Claesson, responsabile della comunicazione presso l’ospedale NAL della città di Trollhattan: “Hanno subito lesioni gravi, uno in particolare al cuore e ai polmoni”, e non ce l’ha fatta nonostante l’operazione d’urgenza. Il professore invece è morto sul posto mentre il suo collega non è in condizioni critiche.

Secondo i media svedesi proprio questa mattina si era tenuta una riunione per discutere i reclami degli insegnanti preoccupati per le condizioni  di sicurezza della scuola considerata troppo ‘aperta’, poco sicura, con una caffetteria riservata agli adulti, non controllata. Il Dagens Nyheter sostiene che gli studenti devono passarci per raggiungere le classi, la mensa o le altre parti dell’edificio. Secondo quanto riporta il Gotesborg Posten, la scuola, ieri, avrebbe anche ricevuto una minaccia che non è stata però presa sul serio. Ma la polizia nega.

Svezia, uomo mascherato con spada irrompe in scuola: uccisi un professore e un alunno

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl