Terza media, rinviata la riforma. Il test Invalsi si farà durante l’esame

italiaoggi_logo2

di Emanuela Micucci,  ItaliaOggi  2.8.2016

–  Pubblicato il calendario scolastico 2017, maturità il 21 giugno

Invalsi-2017a

Prova nazionale Invalsi ancora nell’esame di terza media per il prossimo anno scolastico. La conferma arriva dall’ordinanza sul calendario scolastico 2016/17 pubblicata online la scorsa settimana dal Miur nella sezione Istruzione. Per gli studenti alle prese con l’esame di licenza media, infatti, il 15 giugno prossimo si terrà la prova nazionale Invalsi.

Per il suo svolgimento fuori dall’esame occorrerà aspettare almeno un altro anno o nuove indicazioni del ministero in seguito alla delega della Buona Scuola sulla riforma degli esami di Stato che scadrà a gennaio 2017.

Il cambiamento potrebbe cioè arrivare ad anno scolastico avviato; infatti, trattandosi di un eventuale spostamento di data, potrebbe riguardare già la prova di giugno. Intanto, il Miur lo conferma dentro l’esame di terza media. Per i maturandi 2017, invece, il primo giorno dell’esame di Stato sarà il 21 giugno. La prima prova scritta suppletiva il 5 luglio. Proseguiranno per un altro mese e mezzo le vacanze estive degli studenti italiani. Le elezioni, infatti, riprenderanno tra il 12 e il 15 settembre.

Tra i primi a tornare sui banchi gli alunni di Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Molise, Piemonte, Umbria, Valle d’Aosta e Veneto. Tre giorni di vacanza in più spetteranno, invece, ai ragazzi di Campania, Emilia Romagna, Lazio, Marche, Puglia e Toscana. Confermate durante l’anno scolastico le festività religiose e civili come previste dalle disposizioni vigenti. Primo giorno di vacanze natalizie quasi dappertutto il 24 dicembre, tranne in Calabria, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Molise, Puglia e Sardegna dove cominceranno un giorno prima. Mentre in Sicilia addirittura il 22 dicembre. Tutti gli studenti torneranno in classe il 7 gennaio. Dal 13 al 18 aprile vacanze pasquali. Tranne in Friuli Venezia Giulia, dove inizieranno il 14 aprile, venerdì santo, tra le polemiche per il fatto che il primo giorno del Triduo pasquale, giovedì santo, si rimarrà a scuola.

Se gli usr di Lazio e Toscana non hanno fissato altri giorni di chiusura durante l’anno scolastico, quasi dappertutto è stabilito il ponte di Ognissanti, il 1 novembre, che inizierà già il 31 ottobre in Abruzzo, Calabria, Campania, Liguria, Piemonte, Puglia, Umbria, Trentino e Bolzano. Ponte fissato lunedì 24 aprile per la festa della Liberazione in Calabria, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Molise, Piemonte, Puglia ed Umbria. Ancora un altro ponte, il terzo possibile nel 2016/17 è stabilito sabato 3 giugno per la festa della Repubblica in Calabria, Campania, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Puglia. L’anno scolastico si concluderà tra il 7 e il 10 giugno 2017.

.

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl